Smartphone Firefox OS, in Italia il primo è l’Alcatel Onetouch Fire

Pubblicato il: 03/12/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Alcatel Onetouch Fire, disponibile dal 6 dicembre presso tutti i negozi Telecom Italia, è il primo smartphone che debutta nel nostro paese con il sistema operativo di Mozilla.

L'ingresso nel florido mercato degli smartphone ha un nuovo protagonista: Firefox OS. Il sistema operativo mobile, annunciato lo scorso luglio, ora è diventato concretamente una realtà visto che Telecom Italia in partnership con Mozilla lanciano in Italia il primo smartphone dotato del nuovo sistema operativo Firefox OS. Il prodotto è l’Alcatel Onetouch Fire, disponibile già sul canale web (www.tim.it) e, a partire dal 6 dicembre, presso tutti i negozi Telecom Italia al prezzo di 79,90 Euro.

arriva-in-italia-il-primo-smartphone-con-firefox-o-1.jpg

Il nuovo smartphone è caratterizzato da un display da 3,5 pollici, una fotocamera da 3.2 megapixel e una microSD card da 2 GB inclusa. Integra i principali social network quali Facebook e Twitter, consente di navigare sulle mappe anche in modalità offline con Here Maps e ovviamente dispone del browser Firefox.
Con Firefox OS i clienti possono usufruire di  un nuovo sistema operativo che aumenta la quantità di applicazioni disponibili e fornisce agli sviluppatori una piattaforma aperta che utilizza linguaggi e protocolli del Web, consentendo una rapida e più economica trasposizione sul mobile degli applicativi pensati e sviluppati per il Web.
arriva-in-italia-il-primo-smartphone-con-firefox-o-2.jpg
“Siamo particolarmente orgogliosi che TIM sia il primo operatore mobile in Italia e tra i primi al mondo nell’adozione di Firefox OS”,ha dichiarato Marco Patuano, Amministratore Delegato di Telecom Italia. “La diffusione delle soluzioni basate su HTML5 sarà un grande motore d’innovazione per le Telco e un’opportunità per lo sviluppo del nuovo ecosistema. Abbiamo collaborato con Mozilla fin dall’inizio perché crediamo che l'apertura dei sistemi operativi di smartphone e tablet ai paradigmi del Web sia un percorso virtuoso che  migliora l'esperienza del cliente e offre maggiori spazi a tutti gli attori dell'ecosistema Internet".
Jay Sullivan, Chief Operating Officer di Mozilla, ha così dichiarato: “Il lancio di Firefox OS segna un momento incredibilmente stimolante per il Web. Firefox OS è la base dei primi smartphone interamente costruiti su tecnologie Web e promuoverà una nuova ondata di innovazione per il Web. Siamo orgogliosi di poter proporre un’esperienza a coloro che utilizzeranno uno smartphone per la prima volta che farà felici gli utenti e aiuterà davvero le persone a sfruttare la potenza del Web”. I telefoni Firefox OS integrano Firefox Marketplace, che contiene sia le app globali che gli utenti desiderano, sia le app locali di cui gli utenti hanno bisogno.
John Jackson, Research Vice President di IDC, ha così affermato: “Operatori, OEM e sviluppatori sono sempre più interessati all’emergere di una piattaforma mobile alternativa che offra nuove opportunità economiche indipendenti dagli incumbent attuali. Una piattaforma di questo genere dovrà soddisfare requisiti ben precisi in termini di robustezza, scalabilità e apertura. Mozilla e i suoi partner si stanno muovendo verso la prima generazione della distribuzione di Firefox OS. Uno dei nostri recenti sondaggi ha rilevato che per gli sviluppatori Firefox OS è più convincente di Tizen, Blackberry e Kindle Fire, nonostante non ci siano ancora prodotti disponibili in commercio. È evidente che rappresentanti influenti delle community di operatori, OEM e sviluppatori a livello sia globale che locale sono convinti delle potenzialità di Mozilla Firefox OS come piattaforma del futuro”.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social