Synology RackStation RS3614xs+, storage enterprise fino a 144 TByte

Pubblicato il: 11/12/2013
Autore: Daniele Preda

Synology RackStation RS3614xs+ costituisce una soluzione evoluta per ambienti enterprise e mette a disposizione una piattaforma Xeon facilmente espandibile e con capacità massime di 144 TByte.

Synology espande la famiglia di soluzioni NAS in formato rackmount e propone il nuovo modello RackStation RS3614xs+, strutturato per garantire elevate prestazioni e disponibilità continua per i flussi di lavoro più impegnativi.
Per la realizzazione, il produttore ha scelto la piattaforma Intel Xeon quad-core, con frequenza operativa di 3,3 GHz e 8 GByte di RAM, facilmente espandibili sino a 32 GByte, secondo le necessità.
synology-rackstation-rs3614xs-storage-enterprise-f-2.jpgLa gestione dei dischi è affidata al controller Serial Ata 3 integrato e al backplane relativo ai contatti elettrici, che consente di integrare sino a 12 dischi tramite cassetti rimovibili compatibili con unità da 3,5” e 2,5”. In termini di espansione, RackStation RS3614xs+ è particolarmente versatile e può crescere facilmente in funzione delle necessità. Collegando unità esterne RX1214 e RX1214RP è infatti possibile scalare sino alle 36 unità disco e raggiungere, con i drive attualmente in commercio, i 144 TByte di spazio fisico.
In termini di prestazioni, Synology dichiara velocità di 3.200 MB/s e 620.000 IOPS, adottando una configurazione RAID 5 con 12 unità Solid State Intel 520 Series da 240 GByte e operando parallelamente con quattro connessione LAN 10 Gbe.
synology-rackstation-rs3614xs-storage-enterprise-f-1.jpgPer la massima compatibilità e disponibilità di servizio, Synology ha strutturato la RackStation RS3614xs+ supporta la piattaforma “Synology High Availability”, che assicura il failover del cluster senza soluzione di continuità, e offre una suite con meccanismi di ridondanza tra cui alimentatori ridondanti, ventole di sistema e porte di rete con supporto failover per massimizzare l'uptime del servizio.
La macchina supporta inoltre i principali server di virtualizzazione, per la certificazione Microsoft Windows Sever 2012 con Hyper-V,  VMware vSphere 5 VAAI e Citrix XenServer.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota