Smau Napoli apre i battenti

Pubblicato il: 12/12/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Per la prima volta il roadshow itinerante di Smau approda nel capoluogo campano. Una due giorni di dibattiti e premi per le eccellenze del territorio.

Prende via oggi, 12 dicembre, la prima edizione di Smau Napoli, una due giorni ricca di riconoscimenti dedicati a startup, ai laboratori e centri di ricerca presenti in fiera, imprese e  pubbliche amministrazioni che, grazie alle tecnologie digitali hanno migliorato la propria attività e i servizi ai cittadini.
A sottolineare l’importanza di portare sul podio le eccellenze della Regione lo evidenzia Pierantonio Macola, Amministratore Delegato di Smau: “E’ proprio attraverso la valorizzazione dei casi di eccellenza che è possibile innescare un meccanismo virtuoso che porti altre Imprese e altre Pubbliche Amministrazioni ad un vero e proprio cambiamento culturale che vede l’innovazione al centro di un processo di rinnovamento del business e di miglioramento dei servizi al cittadino. Per questo alla prima edizione di  Smau Napoli saranno 5 i premi in programma che si svolgeranno nell’arco dei due giorni”.
Il programma inizia giovedì alle ore 10.30 con il Premio Innovazione ICT Campania e con il “Premio Cluster Best in Show”.
Il Premio Innovazione Campania è realizzato in collaborazione con la School of Management del Politecnico di Milano si pone l’obiettivo di  valorizzare i migliori casi di successo di aziende italiane che hanno innovato con successo il proprio business attraverso le tecnologie digitali.
Il Premio Cluster “Best in Show“ è invece dedicato ai più innovativi laboratori e centri d ricerca presenti in fiera.
La mattinata prevede un momento di apertura a cura di Pierantonio MacolaAmministratore Delegato Smau, Guido Trombetti,Vice Presidente e Assessore Università - Ricerca scientifica della Regione Campania e di Maurizio MaddaloniPresidente della Camera di Commercio di Napoli. Successivamente si passerà alla Premiazione dei vincitori del Premio Cluster “Best in Show” a cura di Giuseppe RussoDirigente Dipartimento Ricerca e Istruzione Regione Campania e, a seguire, alla premiazione dei vincitori del Premio Innovazione ICT Campania a cura di Paolo Minucci BencivengaPresidente del Gruppo Piccola Industria, Unione Industriali Napoli e  Pietro RussoPresidente di Confcommercio Napoli.
Sono 16 i finalisti della prima edizione del Premio Innovazione ICT Campania e, tra questi, Comune di San Giuseppe Vesuviano (NA)Radio Kiss KissSkillmeTecnosoft ServiceAgritalia.comTorrefazione Carbonelli (NA)GH Italia (NA) per un progetto realizzato in collaborazione con Vodafone, Idir (NA) per un progetto realizzato in collaborazione con Vodafone, Maison Academia,Rod Shop Cardillo (CS)Fiart Mare (CS), Provincia di CasertaMj Car (NA), Comprassieme FinWin (NA), Antica Gelateria Matteo (SA), ICCA spa (NA).
Sono invece nove i finalisti del Premio Smart City.
Napoliservizi,
per un progetto realizzato in collaborazione con Vodafone, Asia Benevento, per un progetto realizzato in collaborazione con Vodafone, Comune di Acerra, L’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, il Comune di S. Antonio Abate, il Comune di Torre Orsaia, il Comune di Caserta, Comune di Battipaglia, FareSpazio (NA) e il progetto ITour.
Cinque invece i finalisti del Premio e-GovernmentComune di Angri, Comune di Bellizzi, Provincia di Napoli, Comune di Salerno e Regione Sardegna.
Per il programma dell’evento clicca qui

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social