Cisco Extended Care semplifica la collaborazione medico-paziente

Pubblicato il: 18/12/2013
Autore: Daniele Preda

Cisco Extended Care Solution semplifica e rende più dinamica la collaborazione tra paziente e personale medico, ora possibile in qualsiasi momento e da qualunque luogo.

Cisco presenta il pacchetto Extended Care, una soluzione di collaborazione per la cura e la salute che permette ai pazienti di interagire con il personale medico, direttamente dalla propria casa, dall’ufficio o da qualsiasi postazione remota.
cisco-extended-care-semplifica-la-collaborazione-m-1.jpgSi tratta di una piattaforma studiata per favorire l’interazione medico/paziente, l’esperienza e l’accessibilità all’assistenza sanitaria. Il sistema comprende funzionalità come la consulenza video ad hoc e programmata, messaggistica e questionari online.
Grazie a uno schema che sfrutta API aperte, Cisco Extended Care permette ai clienti di utilizzare applicazioni e ambienti di terze parti, migliorando l’ergonomia d’uso e sviluppando, per esempio, workflow video dedicati tramite portali dedicati ai pazienti. La piattaforma è stata sviluppata per soddisfare un trend in rapida crescita, che conferma la propensione degli utenti alla condivisione online di informazioni mediche, uno scenario che apre le porte a nuove opportunità per gli ospedali e le cliniche per aumentare la loro efficienza.
Ecco nel dettaglio alcune caratteristiche peculiari di Cisco Extended Care:  
-Consulenza ad hoc: i pazienti accedono in modo altamente sicuro al team medico, potenzialmente riducendo inutili spostamenti per prestazioni urgenti o presso strutture di emergenza.
-Messaggistica altamente sicura: tale funzionalità migliora il coordinamento delle cure mediche, abilitando una comunicazione altamente sicura tra il team medico e i propri pazienti. Permette agli ospedali e alle cliniche di inviare promemoria degli appuntamenti e di condividere informazioni cliniche importanti con i pazienti, come ad esempio video per l’educazione sanitaria.
-Consulenze video programmate: i pazienti possono connettersi con il proprio team medico senza doversi recare fisicamente in ospedale o in clinica. I pazienti possono accedere in qualsiasi momento alle informazioni relative ai loro appuntamenti tramite un’interfaccia utente di semplice utilizzo.
-Questionari online pre-appuntamento: nell’ottica di risparmiare il tempo clinico totale necessario per la consultazione video, Cisco Extended Care permette di fornire questionari pre-appuntamento personalizzati in base alla tipologia di paziente.
-Piattaforma per la condivisione di video: ospedali e cliniche possono utilizzare Cisco Extended Care per offrire formazione sulla cura e la salute ai propri clienti tramite una piattaforma video integrata. I pazienti possono ricevere contenuti didattici personalizzati dai propri team medici tramite la soluzione Cisco.
-Lettura del proprio dispositivo di salute: un paziente può inserire manualmente le informazioni dal proprio dispositivo a casa, che saranno successivamente  tracciate e visualizzate sia dal paziente che dal team medico. Grazie a questa funzionalità, i pazienti assumono una maggiore responsabilità nella gestione delle loro cure e della loro salute.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota