Panda Security Mobile Device Management facilita la gestione in azienda

Pubblicato il: 19/12/2013
Autore: Daniele Preda

Panda Cloud Systems Management incorpora nuove capacità e dispone delle funzionalità Mobile Device Management, per la gestione, il monitoraggio e il supporto dei sistemi IT in remoto.

Panda Security migliora la propria piattaforma Panda Cloud Systems Management (PCSM), pensata per la gestione e il monitoraggio remoti. Si tratta di un sistema progettato per supportare i dipartimenti IT e i service provider nelle procedure di amministrazione dei dispositivi presenti in rete.
Analogamente alle funzioni di audit di rete, monitoraggio PC, implementazione e aggiornamento software da remoto, il pacchetto Panda include ora la funzionalità di Mobile Device Management (MDM), per il controllo centralizzato di tutti i dispositivi mobili. Tra gli obiettivi, il risparmio sugli investimenti e la semplificazione dei processi IT per i clienti.
Per raggiungerli, Panda Cloud Systems Management è stato sviluppato per aiutare le aziende a superare la complessità delle rete e le criticità in fase amministrativa. I manutentori IT potranno gestire centralmente tutti i laptop dotati di sistemi Windows e Mac OS X e tutti i dispositivi Android e iOS (tablet e smartphone), in qualsiasi luogo e momento, anche al di fuori dell’ufficio.
panda-security-mobile-device-management-facilita-l-1.jpgÈ possibile monitorare lo stato dei dispositivi mobili, tenendo sotto controllo quali sono online o offline e la loro localizzazione. È garantita la completa visibilità delle componenti hardware e software installate, delle informazioni e delle modifiche di sistema.
I dipartimenti IT potranno implementare policy relative alle password, bloccare un dispositivo o effettuarne il ripristino da remoto, eliminando tutti i dati personali archiviati in caso di perdita o furto. Inoltre, si offre la possibilità di creare report sullo stato di tutti i dispositivi in rete.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota