Affrontare correttamente la gestione del credito

Pubblicato il: 30/12/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Affidabilità, forti competenze, un portafoglio di soluzioni ottimali; queste sono le caratteristiche ricercate dai distributori nei partner finanziari con cui affrontare la gestione del credito.

Affidabilità, forti competenze, un portafoglio di soluzioni ottimali; queste sono le caratteristiche ricercate dai distributori nei partner finanziari con cui affrontare la gestione del credito.
"L'attenzione al rischio riveste un ruolo fonaffrontare-la-gestione-del-credito-2.jpgdamentale nella gestione del credito", puntualizza Leonardo Riccetti, Responsabile Finanza in Cdc. "L'entità dei plafond e le dilazioni di pagamento concesse ai clienti sono determinate in funzione della loro affidabilità tramite un processo di scoring svolto sia internamente sia tramite i partner finanziari dei quali il gruppo si avvale; Cdc ha siglato  accordi con i principali player del mercato assicurativo dei crediti e con primarie società di factoring".
Secondo Alessandro Maaffrontare-la-gestione-del-credito-9.jpgsi, Direttore ITF (Information Technology Finance) di Computer Gross, i servizi finanziari sono una componente fondamentale per fornire agli operatori di canale i migliori strumenti per reperire il credito necessario e lavorare in modo sempre più proficuo e continuativo con i clienti. "Computer Gross dedica molta attenzione a questo aspetto; da 10 anni ha costituito la Service Unit ITF ‘Information Technology Finance' che è un punto di riferimento per i dealer su tutti gli aspetti finanziari. Oggi questa divisione è composta da undici specialisti, ognuno dei quali segue i rivenditori di un'area geografica e ha il compito di affiancarli nella scelta della migliore soluzione finanziaria, in base alle loro esigenze e a quelle dei loro clienti. Le nostre proposte finanziarie sono frutto di accordi stipulati con le principali società del settore, ma il nostro partner di riferimento, con cui c'è una collaborazione costante e di reciproca soddisfazione, è Ibm Global Financing".
affrontare-la-gestione-del-credito-1.jpg"L'aspetto finanziario è una variabile strategica dell'azione sul mercato, in particolare in periodi di difficoltà economica, come quelli attuali", esordisce Federico Marini, Amministratore Delegato di Computerlinks Italia e Austria. "Computerlinks ha sempre dialogato con i propri partner anche delle condizioni finanziarie, ma nel rispetto di canoni chiari e definiti, prestando attenzione alle loro peculiarità e supportandoli nello sviluppo del loro business attraverso piani di finanziamento. Per la gestione del credito, stiamo lavorando con alcune tra le principali società internazionali specializzate nell'assicurazione e nella gestione".
Ed ecco la voce a un grande conoscitore del mercatoaffrontare-la-gestione-del-credito-8.jpg, soprattutto del Sud Italia: "Siamo ormai diventati dei finanziatori nel settore dell'Itc sostituendoci alle banche e facendo così un lavoro rischioso per conto dei vendor che non hanno questo problema e che non lo valorizzano nei rapporti commerciali con loro", commenta Michele Palmese, Ceo di Focelda. "Lavoriamo con Siac, che è diventata per noi una spesa non indifferente e non proporzionata all'effettivo uso che ne facciamo, visto che gli affidamenti concessi sono sempre di meno, circa il 30% del nostro fatturato. Si tratta di un costo affrontare-la-gestione-del-credito-10.jpgelevato anche perché oggi il mercato Ict è ad alto rischio ed è diventato anche un settore merceologico in cui si nascondono operazioni illecite come il riciclaggio".
Giovanni Testa, Group Controller & Credit Management Director in Esprinet sottolinea che Esprinet si avvale della collaborazione dei principali partner finanziari presenti sul mercato italiano; sono in corso anche trattative per siglare ulteriori accordi per ampliare l'offerta.
"Per assicurare ai propri partner tutte le tipologie di servizio finanziario che possono coadiuvarli affrontare-la-gestione-del-credito-3.jpgnel loro business, Ingram Micro, oltre a sostenere i fidi con un'assicurazione del credito, si avvale di alcuni tra i maggiori player finanziari per supportare richieste di noleggio e leasing, e avere la possibilità di estendere le linee di credito", spiega Elena Del Sal, Credit Manager, Ingram Micro. "Considerando la frequenza con cui questi servizi sono richiesti, abbiamo realizzato una piattaforma finanziaria, denominata C4F, Click4Finance".
affrontare-la-gestione-del-credito-4.jpg"L'accesso al credito è da sempre uno dei principali asset per un distributore, e oggi lo è più che mai visto il periodo di crisi che stiamo vivendo", ammette Michele Papa, Country Manager per l'Italia di Itway Vad: "Itway ha da più di un anno lanciato Itway Channel Financing, servizio studiato per i suoi partner di canale in grado di offrire la possibilità di accedere a differenti forme di agevolazioni finanziarie realizzate per soddisfare le esigenze dei clienti finali e negoziate direttamente dal Vad con numerose realtà del mondo bancario e finanziario. Abbiamo molti partner finanziari che ci supportano e affiancano nell'attività di agevolare l'accesso al credito delle aziende nostre partner, scelti in base alle loro competenze e specificità, per poter soddisfare ogni esigenza".
Anche per Antonella affrontare-la-gestione-del-credito-5.jpgBonetta, Finance Manager di Magirus Italia, il credito è sempre stato uno dei più importanti servizi che il distributore offre al canale. "È evidente che – dichiara la manager -  vista la situazione finanziaria che si protrae da anni, questo sia diventato uno dei fattori essenziali per permettere lo sviluppo del business. L'offerta di servizi finanziari di Magirus è ampia e dettagliata. Denominato ‘Ventaglio', il nostro programma prevede molte proposte di servizi affrontare-la-gestione-del-credito-11.jpgfinanziari pensati per le diverse e numerose esigenze dei rivenditori. Abbiamo una struttura interna dedicata che collabora per le linee di credito principalmente con Euler Hermes Siac, compagnia di assicurazione del credito tedesca e, in base alle necessità, collaboriamo anche con altri partner finanziari presenti sul territorio italiano e internazionale".
Infine la strategia di Tech Data Italia è affrontata con il supporto di una seire di big del credito: "Affrontiamo la gestione del credito con partner finanziari come Igf/Grenke/Ge Capital/Xirex/Cisco Capital", afferma Anna Arcieri, Credit Manager Tech Data Italia.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota