Intel Small Business Advantage, performance e sicurezza per le PMI

Pubblicato il: 27/06/2012
Autore: Daniele Preda

Intel annuncia la piattaforma Core con tecnologia Small Business Advantage, studiata per semplificare la gestione del parco macchine aziendale e aumentare la sicurezza dell'infrastruttura IT.

Intel ha mostrato oggi la nuova piattaforma Small Business Advantage (SBA). Per farlo è stato esposto l'interessante case study di Madel Spa, azienda italia operante nel settore della detergenza domestica e della cura del corpo. Con l'aiuto dell'integratore e reseller SiComputer, il cliente ha potuto provato sul campo le nuove soluzioni tecniche del chip maker e l'innovativo approccio offerto dall'architettura SBA.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-5.jpg Questa piattaforma, per notebook e desktop è affiancata alle più recenti CPU Intel Core di terza generazione destinate alle aziende e contraddistinte dalla nomenclatura vPro. Il pacchetto tecnologico nasce per risolvere le diffuse problematiche di sicurezza e produttività tipici delle piccole e medie imprese. In queste realtà, per il 90% dei casi, ci troviamo in una situazione di precaria manutenzione della struttura IT, non essendo previste figure professionali dedicate alla gestione e al controllo della rete, dei server e dei client.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-11.jpgIntel SBA nasce come supporto ideale per questo segmento di mercato e consente di alleggerire il carico lavorativo nelle infrastrutture più piccole. I sistemi dotati delle più nuove CPU e piattaforme Intel possono eseguire Small Business Advantage e usufruire dei vantaggi offerti.  

[tit:Small Business Advantage, come funziona] Come ci ha spiegato Luca Romani, Regional Channel Manager Italia e Svizzera di Intel, la tecnologia SBA consente di programmare gli aggiornamenti del sistema, in modo che sia sempre protetto e al sicuro dalle ultime varianti di virus e malware. Non solo, la piattaforma software permette di avviare, su base oraria, attività come la cancellazione dei file temporanei e dei cookies, oltre alla deframmentazione del disco interno.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-4.jpgLuca Romani, Regional Channel Manager Italia e Svizzera di Intel, al suo fianco Stefano Zaganelli, presidente e amministratore delegato SiComputer.Tutte queste attività possono essere programmate in una fascia temporale nella quale il terminale è inutilizzato, come per esempio, di notte. In questo caso, l'abbinamento della soluzione software PC Health Center, con l'hardware di ultima generazione, consente di riattivare il PC spento per l'esecuzione dei task e, successivamente, di spegnerlo.
Per i manager IT, l'impiego di questa soluzione significa velocizzare la manutenzione e l'aggiornamento dei PC installati e avere sempre sotto controllo lo stato di ogni macchina, grazie alla reportistica e ai log periodici del pacchetto Software Monitor.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-1.jpgL'azienda può inoltre migliorare sensibilmente la sicurezza della rete, limitando l'accesso alle porte USB della singola postazioni, inibendone l'utilizzo tramite l'interfaccia grafica. Questo permette di azzerare i rischi di diffusione virale da chiavetta USB, l'installazione di programmi non autorizzati, la copia e l'asportazione di documenti aziendali riservati.
Intel SBA permette inoltre di automatizzare il backup, avviando specifiche procedure programmate negli orari in cui la rete è meno oberata di lavoro e massimizzando le prestazioni durante il trasferimento dati. Non ultima, la possibilità di regolare in modo molto semplice tutti gli stati di funzionamento del PC e le differenti modalità di risparmio energetico. Abilitando in modo intelligente le funzioni di stand-by e ibernazione è possibile risparmiare anche il 20% sui consumi generali, come conferma Madel, che ha adottato una postazione SiComputer, come progetto pilota della tecnologia SBA.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-2.jpgUna corretta impostazione può assicurare un risparmio sino al 95% se, per esempio, si sceglie di disattivare completamente la postazione dopo un periodo di inattività. In questo modo si può evitare di lasciare acceso uno o più PC per via di una dimenticanza o un contrattempo.
Intel Small Business Advantage è una soluzione che comprende una sezione hardware e una software, in grado di completarsi a vicenda. SBA è supportata dai processori Intel Core i3, Core i5, Core i5 vPro, Core i7 e i7 vPro, in abbinamento ai chipset più recenti destinati al segmento aziendale.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-3.jpgOltre a tutte le possibilità sin qui descritte, questo pacchetto per le PMI può essere abbinato alla tecnologia Intel Anti-Theft, adottata nelle soluzioni hardware Core di terza generazione e pensata per limitare possibili perdite di informazioni, in caso di smarrimento o furto della propria postazione di lavoro. Particolarmente interessante, la possibilità offerta da Intel di personalizzare la propria piattaforma SBA, integrando servizi e soluzioni software di terze parti, nella medesima interfaccia di gestione.  

[tit:Intel vPro, sicurezza e prestazioni]Parallelamente alla piattaforma SBA per le PMI, Intel sottolinea l'importanza dell'archiettura Core vPro. Questo specifico ecosistema, nato anni fa per soddisfare le esigenze di sicurezza e possibilità di gestione delle aziende e dei comparti IT, è oggi particolarmente evoluto e offre notevoli funzionalità.
Le soluzioni vPro sono disponibili trasversalmente, rispetto alle famiglie di prodotto del chip maker, e coprono i segmenti PC, notebook e Ultrabook, con particolare attenzione a questa nuova categoria. In questa fascia, Intel vuole sostenere la propria vision, con prodotti, belli, eleganti, veloci e reattivi, anche per il manager e l'utenza professionale.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-6.jpgQueste piattaforme comprendono componenti hardware e software, pensati per proteggere le aziende e gli utenti, con funzionalità di crittografia, protezione dell'identità degli utenti e capacità di bloccare i dispositivi smarriti o rubati
Intel propone la propria tecnologia Identity Protection (IPT) per assicurare una protezione a livello hardware per e-banking, e-commerce, VPN (Virtual Private Network) e altre transazioni sicure. Intel IPT utilizza una password monouso (OTP, One Time Password) e integra algoritmi OTP nei chipset Intel. La funzione Public-Key Infrastructure (PKI) consente di disporre di un secondo fattore di autenticazione integrato nel PC e assicura l'autenticazione certa dell'utente, tramite login sicuro.
La soluzione Embedded PKI impiega inoltre una chiave privata memorizzata nel firmware del PC e permette di abilitare una modalità più sicura di autenticazione tramite crittografia e applicazione della firma digitale sui file trasmessi. Intel IPT con PKI è disponibile tramite Symantec Managed PKI. In aggiunta, Intel propone Secure Key, un generatore di numeri casuali basato su hardware capace di abilitare la crittografia sicura per diverse applicazioni.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-7.jpgCon Intel OS Guard è possibile proteggere il sistema operativo da applicazioni che hanno subito manomissioni o sono state attaccate da hacker, impedendo che l'attacco venga eseguito dalla memoria dell'applicazione.
Utilizzando McAfee ePolicy Orchestrator (ePO) Deep Command è possibile utilizzare la tecnologia Intel Active Management (AMT) per assicurare la connessione remota da parte di un responsabile IT, per poter riattivare PC compromessi e applicare patch di sicurezza.  

Parallelamente alla sicurezza offerta per le transazione e l'autenticazione a servizi Web, aumentano le possibilità di intervento da parte degli amministratori di rete, per la risoluzione e correzione di possibili errori.
Intel Core vPro fornisce strumenti evoluti per la gestione remota, come AMT 8.0, per il controllo differito, anche se i sistemi sono disattivati. Setup and Configuration Software 8.0 consente di installare e configurare in remoto i PC basati su processori Intel Core vPro, mentre Keyboard, Video and Mouse (KVM) Remote Control permette di visualizzare e controllare in remoto i PC dei dipendenti, per poter risolvere problemi tecnici.  

[tit:Intel, SiComputer e il caso Madel]Stefano Zaganelli, presidente e amministratore delegato SiComputer, assieme a Gian Paolo Manfrini, ha illustrato la visione dell'azienda, che opera come integratore e reseller, con un mercato di riferimento di tipo business.
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-8.jpgStefano Zaganelli (a destra), Gian Paolo Manfrini (a sinistra).La società produce circa 18mila unità all'anno (dati 2011) ed è presente nel settore dal 1993. Ad oggi, la società progetta e realizza differenti serie produttive (Productiva, Extrema, Explora) dai nettop ai mini-PC, dai sistemi all in one, ai server, alle workstation, per arrivare alle soluzioni totem per il digital signage, con dimensioni sino a 55".
intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-9.jpgL'azienda, certificata ISO 9001:2000 dal 1998 si fregia della certificazione Intel Technology Provider Platinum e, congiuntamente al chip maker ha mostrato alcune soluzioni per le aziende, dotate della piattaforma Small Business Advantage.

Una piattaforma, disponibile in anteprima per Madel, ha permesso alla società del settore della detergenza domestica e della cura del corpo di sperimentare i vantaggi di Intel SBA.

intel-small-business-advantage-performance-e-sicur-10.jpgGiacomo Sebastiani (a sinistra) e Guido Zanoni (a destra)Secondo Giacomo Sebastiani, contitolare e vice presidente, e Guido Zanoni, IT Manager dell'azienda dal 2001, i vantaggi offerti sono evidenti.
Il responsabile del comparto IT ha sottolineato l'effettiva semplicità di configurazione e la possibilità di controllare il sistema in modo puntuale. Gli aggiornamenti e il check-up permanente operato tramite SBA consentono di risparmiare tempo e di ridurre i consumi, evitando inutili periodi di attività dei client di rete.

Nel complesso l'esperienza maturata da Madel, tramite le tecnologie Intel, integrate da SiComputer consente di traguardare ai futuri sistemi di management hardware/software. Le infrastrutture dei prossimi anni saranno certamente più sicure e semplici da mantenere, e consentiranno maggiore libertà di integrazione ed ergonomia, per gli ambienti Small Business ed Enterprise.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota