SGM Distribuzione si compra 12 punti vendita Eldo

Pubblicato il: 17/07/2012
Autore: Lorenza Peschiera

Con questa operazione commerciale diventano 80 i punti vendita a insegna Marcopolo Expert, che si aggiungono ai 120 affiliati Expert ed Expert Group. Tre dei negozi acquisiti sono nel Lazio, due in Lombardia, due in Puglia a cui si aggiungono i punti vendita di Torino, Perugia, Marina di Massa, Campobasso e Potenza, per un totale di 25 mila mq di aree di vendita.

Il Gruppo SGM Distribuzione, proprietario del marchio Marcopolo Expert, ha acquisito 12 punti vendita della catena Eldo, ampliando ulteriormente la propria presenza a livello nazionale nel mercato dell'elettronica di consumo.
Con questa operazione commerciale diventano 80 i punti vendita a insegna Marcopolo Expert, che si affiancano ai 120 affiliati Expert ed Expert Group.
Tre dei negozi acquisiti sono nel Lazio (Roma, Aprilia, Colleferro), due in Lombardia (Cinisello Balsamo e Corsico), due in Puglia (Lecce e Bari) a cui si aggiungono i punti vendita di Torino, Perugia, Marina di Massa, Campobasso e Potenza, per un totale di 25 mila mq di aree di vendita.
La metà dei negozi acquisiti si trova all'interno di centri commerciali, i rimanenti si inseriscono in contesti cittadini ritenuti strategici per lo sviluppo dell'insegna che, in questo modo, punta a presidiare aree geografiche scoperte e a consolidare importanti zone metropolitane come Roma e Milano. 
marcopolo-expert-1.jpgI 12  punti vendita sono stati acquisiti a fronte di un investimento di 20 milioni di euro, per rilanciare le attività di negozi destinati alla chiusura. Il personale già impiegato da Eldo è stato confermato: in questo modo saranno mantenuti ben 210 posti di lavoro. Per le persone attive nei punti vendita acquisiti sono previste attività di formazione.
"Questa scelta, da molti definita coraggiosa, per noi rappresenta una sfida", ha detto Giuseppe Silvestrini, presidente del Gruppo SGM. "I consumatori hanno bisogno di certezze e punti di riferimento selezionati. La fidelizzazione paga e noi siamo sicuri che il nostro approccio, basato su una maggiore presenza e capillarità nazionale, una multicanalità sempre più integrata, un layout più accattivante in-store, la competenza del nostro personale, un ricco assortimento nell'offerta e un solido programma fedeltà, conquisterà nuovi clienti. Siamo anche orgogliosi di aver difeso, in tempi come quelli che stiamo vivendo, oltre 200 posti di lavoro".
"Grazie all'acquisizione – ha commentato  Carlo Alberto Lasagna, direttore generale di Expert Italia - ci proiettiamo a diventare il primo gruppo italiano del settore". 

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota