SGM Distribuzione si compra 12 punti vendita Eldo

Pubblicato il: 17/07/2012
Autore: Lorenza Peschiera

Con questa operazione commerciale diventano 80 i punti vendita a insegna Marcopolo Expert, che si aggiungono ai 120 affiliati Expert ed Expert Group. Tre dei negozi acquisiti sono nel Lazio, due in Lombardia, due in Puglia a cui si aggiungono i punti vendita di Torino, Perugia, Marina di Massa, Campobasso e Potenza, per un totale di 25 mila mq di aree di vendita.

Il Gruppo SGM Distribuzione, proprietario del marchio Marcopolo Expert, ha acquisito 12 punti vendita della catena Eldo, ampliando ulteriormente la propria presenza a livello nazionale nel mercato dell'elettronica di consumo.
Con questa operazione commerciale diventano 80 i punti vendita a insegna Marcopolo Expert, che si affiancano ai 120 affiliati Expert ed Expert Group.
Tre dei negozi acquisiti sono nel Lazio (Roma, Aprilia, Colleferro), due in Lombardia (Cinisello Balsamo e Corsico), due in Puglia (Lecce e Bari) a cui si aggiungono i punti vendita di Torino, Perugia, Marina di Massa, Campobasso e Potenza, per un totale di 25 mila mq di aree di vendita.
La metà dei negozi acquisiti si trova all'interno di centri commerciali, i rimanenti si inseriscono in contesti cittadini ritenuti strategici per lo sviluppo dell'insegna che, in questo modo, punta a presidiare aree geografiche scoperte e a consolidare importanti zone metropolitane come Roma e Milano. 
marcopolo-expert-1.jpgI 12  punti vendita sono stati acquisiti a fronte di un investimento di 20 milioni di euro, per rilanciare le attività di negozi destinati alla chiusura. Il personale già impiegato da Eldo è stato confermato: in questo modo saranno mantenuti ben 210 posti di lavoro. Per le persone attive nei punti vendita acquisiti sono previste attività di formazione.
"Questa scelta, da molti definita coraggiosa, per noi rappresenta una sfida", ha detto Giuseppe Silvestrini, presidente del Gruppo SGM. "I consumatori hanno bisogno di certezze e punti di riferimento selezionati. La fidelizzazione paga e noi siamo sicuri che il nostro approccio, basato su una maggiore presenza e capillarità nazionale, una multicanalità sempre più integrata, un layout più accattivante in-store, la competenza del nostro personale, un ricco assortimento nell'offerta e un solido programma fedeltà, conquisterà nuovi clienti. Siamo anche orgogliosi di aver difeso, in tempi come quelli che stiamo vivendo, oltre 200 posti di lavoro".
"Grazie all'acquisizione – ha commentato  Carlo Alberto Lasagna, direttore generale di Expert Italia - ci proiettiamo a diventare il primo gruppo italiano del settore". 
[tit: Puntare su una strategia multicanale]
L'annuncio dell'acquisizione dei 12 punti vendita Eldo è stato dato in occasione della convention Touch 2012, svoltasi a Milano nei giorni scorsi. "Fare sempre meglio il nostro lavoro, cercando di essere più bravi della concorrenza" è la formula indicata dal management di Marcopolo Expert per essere sempre più competitivi.
L'azienda, le persone, i punti vendita e i canali sono i temi che hanno fatto da sfondo all'evento che ha avuto come punto di riferimento centrale il consumatore, oggi molto più evoluto, esigente e preparato di un tempo, abile nel documentarsi su Internet e nel ricercare risposte rapide, alla ricerca di un'esperienza di shopping più appagante.
Per rispondere a 360° alle esigenze dei consumatori Marcopolo Expert  ha elaborato la strategia Touch che prende in considerazione aspetti quali la riorganizzazione dei processi interni, la formazione del personale, passando per nuovi negozi e per lo sviluppo della multicanalità.
Pur mantenendo la mission di 14 anni fa, che prevedeva l'essere ‘persone speciali in grado di soddisfare i desideri dei clienti e rendere piacevoli i loro acquisti', Marcopolo Expert ha intrapreso un percorso di rinnovamento interno, finalizzato al mantenimento della competitività e della velocità per accrescere le competenze interne e a garantire processi più snelli in tutte le aree aziendali: dalla logistica allo sviluppo, dall'amministrazione al marketing, alle vendite, ai sistemi informativi e alle risorse umane.
Sono quasi 1.200 i dipendenti che lo scorso anno sono stati coinvolti nei corsi; oltre 14 mila ore di lavoro sono state dedicate all'aggiornamento sui settori merceologici più importanti. Sono stati organizzati staff training in collaborazione con le aziende partner e workshop per gli affiliati e i soci della distribuzione.
Come ha spiegato Giancarlo Nicosanti, amministratore delegato di Marcopolo Expert, i negozi resteranno l'elemento centrale per accedere ai prodotti, ma il mondo digitale non potrà essere ignorato perché sta diventando un punto di relazione strategico con i clienti.
Nell'ottica Touch, Marcopolo Expert ha destinato molte risorse all'aggiornamento dei propri punti vendita, per renderli veri e propri luoghi di intrattenimento, in grado di garantire un contatto più immediato con i prodotti, grazie a ‘experience zone' dedicate e a isole personalizzate volte a rendere l'offerta più attraente e a stimolare l'acquirente a vivere la tecnologia in modo più interattivo e divertente.
Nel medesimo tempo, l'impegno è stato volto a sviluppare una strategia multicanale coerente e integrata. La società sta puntando su mezzi quali Internet, il sito di e-commerce, la piattaforma mobile, i social media, il programma loyalty. "Per essere più aggiornati e all'avanguardia stiamo investendo ulteriormente sul nostro sito di e-commerce, che garantirà la massima integrazione con gli altri canali di vendita", ha detto Nicosanti. 
A settembre sarà presentato il corporate blog con contenuti su prodotti, recensioni, articoli giornalistici, che saranno distribuiti su tutti i canali di vendita; il nuovo sito sarà disponibile da novembre.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social