Kroll Ontrack, novità per il mercato Enterprise, Professional e Home

Pubblicato il: 24/07/2012
Autore: Lorenza Peschiera

La versione 10 del software per il recupero fai-da-te dei dati, disponibile in tre edizioni (Enterprise, Professional e Home), è stata studiata con l'obiettivo di rispondere meglio alle esigenze degli utenti. Sono oltre 7 mila i clienti in Italia che negli ultimi dodici mesi si sono rivolti a Kroll Ontrack per esigenze di recupero dati.

Kroll Ontrack ha di recente presentato Ontrack EasyRecovery 10, nuova versione del software per il recupero fai-da-te dei dati con l'obiettivo di  rispondere meglio alle esigenze degli utenti in termini di recupero dati.
Rispetto alle release precedenti la soluzione presenta un'interfaccia nuova e aggiunge il supporto a ulteriori tipologie e formati di file; prevede, inoltre, la possibilità di scaricare una versione di prova gratuita consentendo agli utenti di verificare quali sono i file recuperabili prima di procedere con l'acquisto del software.
"Skroll-ontrack-1.jpgia che la perdita dei dati sia determinata dalla cancellazione accidentale di un file, da un'infezione da parte di un virus o da partizioni inaccessibili o non avviabili, Ontrack EasyRecovery garantisce sia agli utenti professionali sia home la capacità di recuperare in maniera facile e veloce, attraverso un'interfaccia intuitiva basata su una semplice procedura guidata o wizard", ha spiegato Paolo Salin, country director di Kroll Ontrack Italia.
Il motore di scansione crea una lista di tutti i file ripristinabili presenti su hard disk (HDD/SSD) locali/esterni, media digitali e supporti ottici, iPod, tablet e cellulari che funzionano come supporti di storage removibili e file che contengono immagini di dischi. È possibile visualizzare l'anteprima dei file recuperabili; secondo l'azienda le operazioni di ripristino sono tutte sicure. Le lingue supportate includono l'italiano, l'inglese, il francese, il tedesco, lo spagnolo e il giapponese.
Ontrack EasyRecovery è disponibile in tre edizioni, con la formula della licenza annuale rinnovabile che permette agli utenti di eseguire un numero illimitato di recuperi da supporti storage locali e media esterni. Il tool supporta drive di qualsiasi capacità.
[Tre soluzioni per tutti i segmenti di mercato]
Ontrack EasyRecovery Enterprise è una soluzione in grado di supportare il recupero dati attraverso la rete, pensata per le realtà aziendali che hanno la necessità di operare su più workstation. Tra le principali funzionalità rientrano la possibilità di ripristino Raid sia hardware sia software, supporto di rete per il recupero di sistemi in remoto, funzionalità avanzate con tool e utility proprietarie.
OntrackRecovery Professional è uno strumento business che include un set completo di tool di ripristino, tra cui una funzione di scansione pensata per qualsiasi situazione di recupero e avanzate impostazioni di configurazione.
Ontrack EasyRecovery Home è la versione per gli utenti home, alla ricerca di funzioni rapide e semplici per ripristinare foto, filmati, brani musicali e documenti. Il software consente il ripristino da hard disk locali, inclusi i cestini svuotati, e supporta la maggior parte dei dispositivi come hard disk, supporti ottici e media digitali.
[tit:Un problema sempre più sentito dalle aziende] 
Quello del recupero dati è un problema sempre più sentito sia dalle aziende sia dagli utenti consumer. Come ha spiegato Salin, sempre più gli utenti devono affrontare la perdita dei dati da sistemi virtualizzati (come VMWare, Microsoft, Hyper-V, Oracle VirtualBox e Citrix XenServer), da sistemi Apple, da SSD. Spesso la perdita dei dati è imputabile a errori umani, alla cancellazione dei file, alla corruzione file-systems/sistema Raid/software.
Sono oltre 7 mila i clienti in Italia che negli ultimi dodici mesi si sono rivolti a Kroll Ontrack per esigenze di recupero dati. Oltre un PB di dati sono stati recuperati da hard disk, SSD, sistemi Raid, tape e altri dispositivi; è triplicato anche il numero di interventi su Solid State Drive.
"Il mercato italiano ci sta dando buoni risultati, ma ci sono ancora margini di crescita", ha detto Salin. "La diffusione del brand sta aumentando e dal mercato sono sempre più espulsi i player incompetenti".
Dal 23 luglio l'azienda è operativa con una nuova sede, a Gallarate, in via Marsala 34/A.
"Questa nuova sede - ha puntualizzato Salin - ci consentirà di lavorare meglio, di garantire sempre più gli standard qualitativi che contraddistingono Kroll Ontrack a livello mondiale, avremo più spazio e le nostre attuali capacità potranno essere triplicate".
A rivenditori, consulenti IT, assemblatori, Var, che desiderano includere nella propria offerta la rivendita dei servizi e dei prodotti Kroll Ontrack l'azienda rende disponibile il proprio programma di canale, denominato Data Recovery Certified Partner Program.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota