Thecus, nuovi NAS e strategie per il futuro

Pubblicato il: 15/09/2012
Autore: Daniele Preda

Thecus amplia la gamma di offerte per il mercato SOHO/SMB e rafforza la propria presenza nel segmento enterprise, con nuove e versatili unità multi-bay.

Durante la trasferta italiana di Thecus abbiamo potuto osservare le proposte per il mercato home e per la fascia professionale, oltre alle nuove piattaforme basate su architettura Intel. Thecus è presente sul mercato dei NAS dal 2004 e ha compiuto una rapida crescita, affermandosi come partner per le aziende e il segmento delle PMI. La società, con sede principale a Taiwan, nel corso degli anni ha ampliato i propri uffici e conta distaccamenti negli Stati Uniti, in Olanda e China.

thecus-nuovi-nas-e-strategie-5.jpgCome ci ha confermato il sales director europeo Peter Sun, l'Italia costituisce il quarto più importante mercato del vecchio continente ed è perciò strategico per la diffusione del brand a tutti i livelli.
Thecus può contare su una serie di distributori locali (Active Solution, Axel e Mind), con un'offerta ben consolidata nella fascia home e professionale. Per quanto riguarda il segmento enterprise, Thecus intende espandere la propria lineup rivolta alle grandi aziende, entrando di fatto in competizione con i grandi marchi del settore dello storage.
Il listino dei NAS proposti è oggi piuttosto ricco e spazia dalle soluzioni a due bay per i piccoli uffici e gli ambienti domestici, per arrivare sino alle varianti multi bay di tipo tower e rack.
Thecus fa parte della Intel Embedded Alliance, dettaglio che gli consente di soddisfare le richieste dei clienti, adottando piattaforme sempre nuove e garantendo una continuità produttiva di alto livello.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota