PFU, confronto con i reseller sul tema del partner program

Pubblicato il: 15/10/2012
Autore: Lorenza Peschiera

Nel corso della giornata conclusiva della quinta Imaging Channel Conference, svoltasi nei giorni scorsi a Barcellona, i rivenditori hanno potuto confrontarsi direttamente con Robert Young, business and channel development manager Emea di PFU Imaging Solutions, sul Fujitsu Imaging Channel Program.

La possibilità di ottenere vantaggi in termini di sconti è stata additata come uno degli elementi più apprezzati, dai reseller, all’interno di un partner program.pfu-confronto-con-i-reseller-sul-tema-del-partner--2.jpg
Questo è uno degli elementi emersi dalla tavola rotonda che si è svolta in occasione della quinta Imaging Channel Conference organizzata nei giorni scorsi a Barcellona dalla divisione PFU di Fujitsu che ha dato ai reseller intervenuti la possibilità di confrontarsi direttamente con Robert Young, business and channel development manager Emea di PFU Imaging Solutions sul tema del Fujitsu Imaging Channel Program, il programma di canale dedicato a quanti fanno del segmento degli scanner una delle aree fondamentali del loro business. Questo programma, che dal febbraio scorso può contare su di un nuovo Partner Portal, ha l’obiettivo di aiutare i reseller accrescendo le loro competenze sugli scanner, proponendo iniziative di supporto marketing, incentivi sulle vendite, attività di formazione e aggiornamento sui nuovi prodotti.
Tre sono i livelli del partner program. Il primo livello, denominato Imaging Reseller, consente l’accesso a un’area riservata dell’Imaging Channel Portal,  a promozioni e a opportunità esclusive dedicate a quanti aderiscono al programma. Permette anche di ricevere una newsletter ed e-mail di aggiornamento sulle novità, di poter scaricare e utilizzare toolkits di marketing, di richiedere prodotti dimostrativi da adoperare nel proprio showroom o da usare, a scopo valutativo, in progetti presso gli utenti finali, anche in ambito software integration.
[tit: Authorized e Premium Imaging Reseller] 
Il secondo livello, quello degli Authorised Imaging Reseller, prevede che il partner abbia uno showroom attrezzato con almeno uno scanner Fujitsu a scopo dimostrativo e almeno due persone formate da Fujitsu sui vantaggi derivati dall’utilizzo degli scanner prodotti dall’azienda e su come posizionarli sul mercato. In aggiunta ai benefici previsti per i partner del precedente livello, i rivenditori di questa categoria ottengono il certificato di Authorised Imaging Reseller e possono usare il logo relativo a questa qualifica. Possono inoltre fare attività di marketing in co-branding sugli scanner Fujitsu, abbinando il distintivo di Authorized Imaging Reseller al logo della loro azienda. Previste sono anche attività di lead generation.
pfu-confronto-con-i-reseller-sul-tema-del-partner--1.jpg
Il livello più elevato, quello dei Premium Imaging Reseller, richiede la presenza di uno showroom attrezzato con almeno due scanner Fujitsu della fi-series o uno di ogni serie ScanSnap e di almeno cinque persone formate da Fujitsu sui vantaggi derivati dall’uso degli scanner prodotti dall’azienda e su come posizionarli sul mercato. I partner di questa categoria devono fornire, inoltre, i dati relativi alle vendite degli scanner Fujitsu.
Anche per i reseller di questo livello persistono i vantaggi destinati ai rivenditori della categoria precedente. In questo caso, però, il logo da usare è quello di Premium Imaging Reseller. In aggiunta, i rivenditori di questo segmento hanno la priorità nell’accedere a fondi di market development e nella partecipazione agli eventi dedicati al canale Imaging di Fujitsu. Possono contare su account manager dedicati e su un programma di rebate sugli scanner Fujitsu acquistati.
Soddisfazione è stata espressa dai rivenditori presenti in sala sia per le iniziative marketing rese disponibili sia nei confronti del nuovo portale. L’introduzione di attività differenziate per quanti operano in mercati verticali e di opportunità specifiche legate alle esigenze del diversi Paesi sono stati indicati dai reseller come possibili elementi di miglioramento all’interno di un partner program.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social