Da Epson soluzioni scanner e stampa per PMI, punti vendita e scansione di assegni

Pubblicato il: 05/11/2012
Autore: Lorenza Peschiera

Le stampanti e i multifunzione delle serie WF-3000 e WF-2000, studiate per le Pmi, e gli scanner WorkForce DS-70000 e DS-60000 sono alcuni dei prodotti presentati all'ultima edizione di Smau. Da segnalare è anche Epson TM-S9000MJ, pensato per i punti vendita, in grado di controllare tramite web periferiche quali scanner, display di cortesia e cassetti dei registratori di cassa.

Ufficio del futuro, ma anche le novità per i punti vendita e per il mondo bancario e finanziario sono stati gli elementi al centro dello stand Epson, nel corso dell’ultima edizione di Smau Milano.epson-stampanti-1.jpgTra le molte soluzioni presentate, rientrano quelle pensate per soddisfare le esigenze di risparmio delle Pmi. In questo ambito, Epson propone una gamma di stampanti e multifunzione (stampa, copia, scanner, fax) con tecnologia inkjet, che puntano su flessibilità e affidabilità. Grazie all’uso delle cartucce di inchiostro separate XL, i modelli delle serie WF-3000 e WF-2000 hanno l’obiettivo di ottimizzare i costi di stampa. Secondo Epson, la serie WF-3000 permette di risparmiare fino al 50% del costo per pagina.
Scendendo nei dettagli, le stampanti della serie WF-3000 hanno una velocità di stampa fino a 15 ppm per documenti solo fronte e 7,9 ppm per documenti fronte-retro. Questi prodotti, pensati per uffici di piccole dimensioni, sono dotati di vassoio carta con capacità da 250 fogli (e vassoio aggiuntivo da 250 fogli per i modelli WF-3540DTWF e WF-3530DTWF), hanno un percorso per supporti speciali a foglio singolo che permette di stampare su materiali di vario tipo, come cartoline, buste e carta intestata, senza dovere aprire i vassoi carta principali.
I modelli WorkForce WF-2000 series, dall’ingombro ridotto rispetto ai precedenti modelli, dispongono di funzioni previste per utenti che richiedono, per l’ufficio, una stampante di piccole dimensioni ma affidabile. Questi prodotti sono dotati di un vassoio carta ad alimentazione posteriore da 100 fogli per una maggiore versatilità delle funzioni di stampa.
[tit: Scanner per soddisfare diversi tipi di esigenze]
Epson ha presentato anche scanner per documenti in formato A3 e A4, per soddisfare diverse esigenze aziendali. I 12 nuovi modelli sono stati progettati per migliorare l’efficienza e si integrano nei sistemi cloud e di gestione dei documenti.
Epson WorkForce DS-70000, per il formato A3, permette di sottoporre a scansione fino a 70 PPM/140 ipm, mentre Epson WorkForce DS-7500, per il formato A4, fino a 40 ppm/80 ipm. Entrambi i modelli offrono scansione fronte/retro in un unico passaggio, compressione Jpeg HW e rilevamento automatico a ultrasuoni della doppia alimentazione, oltre a un alimentatore documenti automatico con una capacità di 200 pagine in formato A3  per il modello WorkForce DS-70000 o 100 pagine in formato A4 per il modello WorkForce serie DS-7500. Epson WorkForce DS-60000 per il formato A3 ha una velocità di scansione massima di 40 ppm 780 ipm e un alimentatore documenti automatico con una capacità di 200 fogli in formato A3. Epson WorkForce DS-6500 per formato A4 consente, invece, di sottoporre a scansione fino a 25 ppm/50 ipm ed è dotato di un alimentatore documenti automatico con una capacità di 100 pagine in formato A4, oltre alle funzioni di scansione su cloud. Entrambi gli scanner consentono la scansione fronte/retro in un unico passaggio, rilevamento della doppia alimentazione per la scansione di più pagine, mentre il pannello interfaccia di rete opzionale garantisce una facile condivisione.
I modelli Epson WorkForce DS-50000 per il formato A3 ed Epson WorkForce DS-5500 per il formato A4 sono stati pensati per la scansione di materiali rilegati e documenti pesanti. WorkForce DS-50000 è progettato per la scansione di oggetti pesanti o fragili e supporta i driver Twain, Isis e Wia.
Tutti questi modelli possono essere usati con il pannello interfaccia di rete opzionale che ne consente la condivisione e sono disponibili anche in versioni predisposte per il collegamento in rete. 
Il software Document Capture Pro, sviluppato da Epson e scaricabile gratuitamente dal sito di Epson Italia, è compatibile con tutti i modelli WorkForce per accelerare il flusso di lavoro e consente di acquisire, convertire e distribuire le informazioni sottoposte a scansione in tutti gli archivi o i sistemi di gestione dei documenti.
Questo software è stato progettato per offrire, tramite la funzione push scan dal pannello di controllo dell’interfaccia di rete, la possibilità di personalizzare i comandi di ‘scan to job’, come ‘scan to email’, ‘scan to Microsoft SharePoint’ e ‘scan to cloud’.
Pensando a quanti devono gestire i documenti con flessibilità, Epson propone lo scanner portatile Epson WorkForce DS-30, studiato per chi lavora in  movimento. Dal peso di soli 325 grammi e dimensioni ridotte, è dotato di connessione USB 2.0.
Epson WorkForce DS-30 è dotato, inoltre, di un corredo di software per la gestione dei documenti che mette a disposizione funzioni avanzate. Il software EpsonScan offre molte funzionalità, tra cui i PDF con possibilità di ricerca, il dropout RGB, l’allineamento automatico, il rilevamento automatico delle dimensioni della pagina, la protezione dei PDF, il miglioramento del testo, la segmentazione automatica dell’area e la rimozione dei fori. Il software Abbyy Fine Reader consente il riconoscimento ottico deicaratteri mentre Presto! BizCard 5 aiuta nella gestione dei biglietti da visita. Anche questo scanner può essere abbinato al software Document Capture Pro.
[tit: Gestire gli scontrini e gli assegni]
Tra i prodotti presentati a Smau destinati ai punti vendita rientra la stampante TM-T88V-DT, terminale hub integrato nella stampante termica per scontrini. Questa stampante, disponibile da novembre per lo sviluppo di progetti e in vendita dall’aprile 2013, è stata progettata, in particolare, per ambienti basati su web e per quanti usano servizi cloud.
Epson TM-T88V-DT è in grado di controllare tramite web periferiche quali scanner, display di cortesia e cassetti dei registratori di cassa, senza la necessità di driver aggiuntivi, contribuendo a semplificare le operazioni.
Grazie alla memoria locale presente in Epson TM-T88V-DT è possibile eseguire il backup di applicazioni e database Pos (Point of sale): questo significa che, in caso di problemi alla rete, le vendite non subiscono interruzioni.
Per gestire la stampa di scontrini e la scansione degli assegni, Epson propone Epson TM-S9000MJ, che unisce scansione a colori fronte/retro, stampa inkjet per girate e stampa termica di scontrini in un solo dispositivo. La velocità di scansione degli assegni raggiunge i 200 documenti al minuto, con correzione automatica dell’allineamento e filtraggio del rumore di fondo. L’area di stampa per girate (fino a 16 righe) consente di stampare allo sportello assegni o scontrini in fogli singoli con messaggi di marketing. La stampa di scontrini raggiunge i 300 mm/sec, con l’opzione di stampare loghi in scala di grigio e di impostare una riduzione fino al 30% del consumo di carta. L’alimentatore automatico da 100 fogli facilita la scansione dei volumi elevati di documenti, e grazie alla rilevazione della doppia alimentazione si ha la certezza di gestire un solo documento alla volta.  
Sempre per la scansione di assegni e voucher, Epson rende disponibile Epson TMS2000MJ; anche questo prodotto acquisisce assegni e voucher con velocità fino a 200 documenti al minuto ed è dotato di un alimentatore automatico da 100 fogli che facilita l’elaborazione di volumi elevati di documenti. Grazie alla rilevazione della doppia alimentazione si ha la certezza di gestire un solo documento per volta, mentre la correzione automatica dell’allineamento e il filtraggio del rumore di fondo migliorano la leggibilità delle scansioni. Gli errori sono virtualmente eliminati, con un’accuratezza del riconoscimento MICR del 99,9%.    
“Il negozio del futuro potrà essere gestito con facilità con tablet e dispositivi mobile, senza dover installare driver”, ha commentato Camillo Redaelli, business manager Business Systems di Epson, nell’illustrare i prodotti destinato a questo specifico segmento.
L’orientamento, per i prossimi mesi, in casa Epson, è quello di ragionare sempre più in ottica di soluzioneto, invece che di prodotto, grazie ad accordi strategici con software house e system integrator.
In programma ci sono anche iniziative di formazione per conoscere le opportunità derivanti dalle soluzioni di stampa e scansione innovative.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social