Cam&Led e +Cam, i fiori all'occhiello di Hellatron

Pubblicato il: 06/12/2012
Autore: Lorenza Peschiera

Il primo prodotto, nato dall'integrazione delle tecnologie di Atlantis e iChona Led, è un lampione multifunzionale che illumina e riprende immagini video grazie a una telecamera IP; il secondo, indirizzato all'utenza consumer, è una wireless network camera da abbinare al proprio smartphone.

È Cam&Led, lampione multifunzionale che illumina e riprende immagini video grazie a una telecamera IP integrata nella propria struttura, una delle soluzioni con cui Hellatron si è presentata a Sicurezza 2012. Questa soluzione è nata dall’integrazione delle tecnologie di lighting e videosorveglianza di Atlantis e di iChona Led, entrambi divisioni di prodotto di Hellatron. Cam&Led usa la linea elettrica esistente che alimenta il lampione per la trasmissione del flusso video, con l’obiettivo di garantire risparmi in termine di costi e di tempi e può essere utilizzato per esigenze di videosorveglianza e per migliorare l'illuminazione di zone già sottoposte a controllo video senza dover installare nuovi cavi.
Il lampione è stato progettato sia con l’obiettivo di limitare i consumi, sia con quello di ridurre l’impatto con l’ambiente. Si attiva, infatti, automaticamente in base alla luce naturale presente; la tecnologia Led permette di ridurre i consumi fino al 70%, mantenendo efficienza luminosa e lunga durata. Cam&Led non emette radiazioni UV e non contiene sostanze tossiche.
La modularità è uno dei punti di forza di questa soluzione: Cam&Led è proposta in diverse configurazioni, sia per quanto riguarda la parte di illuminazione, da 60 a 120 W sia sul versante della videosorveglianza, per sorvegliare le diverse esigenze degli utenti.
La telecamera IP variofocale realizza riprese di immagini a colori in full HD ed è ritenuta adatta per il controllo di parcheggi, scuole, centri commerciali, cortili, aree produttive.
[tit: La wireless network camera +Cam]
cam-1.jpg
Accanto all'offerta indirizzata alla sicurezza pubblica, la divisione Atlantis di Hellatron ha presentato in fiera anche una soluzione per l'ambiente domestico: +Cam, wireless network camera da abbinare al proprio smartphone, per consentire agli utenti di video sorvegliare l’ambiente domestico e vedere, in alta definizione, con facilità, quanti risiedono in esso. +Cam punta su facilità di installazione e di utilizzo: è sufficiente scaricare la App dedicata da Apple Store o da Android Market, senza la necessità di un personal computer e senza dover configurare il proprio router. La App iSecurity+ in dotazione consente, inoltre, di scattare fotografie o registrare video e di condividerli in tempo reale con la propria community di Facebook.
[tit: Soluzioni attente all'ecosostenibilità]
Claudio Crovi, direttore commerciale di Hellatron, da noi incontrato nella seconda giornata di Sicurezza 2012, ha sottolineato l’impegno dell’azienda nei confronti dello sviluppo di soluzioni e progetti attenti all’ecosostenibilità e all’ottimizzazione dei consumi energetici.
“Tra i clienti che hanno implementato soluzioni che integrano sistemi di illuminazione e videosorveglianza rientrano Carrefour, che ha introdotto un sistema di questo tipo in quattro piazzali destinati a parcheggio ed Henkel, che se ne è servita sempre per i parcheggi e all’interno di vialetti”, ha spiegato Crovi. “Si tratta di una scelta non solo economica, ma anche ecologica”.
Soddisfazione, è stata espressa da Crovi, anche nei confronti della fiera: “Avevamo tre progetti in corso, di questo genere, oggi sono saliti a cinque”.
Uno dei possibili sviluppi, per soluzioni di questo tipo, come hanno suggerito le Forze dell’Ordine, potrebbe essere l’introduzione dell’audio, per poter riconoscere con più tempestività le  eventuali richieste d’aiuto.
Molto positivo è anche il giudizio di Crovi su +Cam: “È un prodotto che consente di ripensare il concetto di videosorveglianza, è un prodotto più aperto, sereno… Non solo permette di video sorvegliare la casa, ma anche di mantenere i contatti con le persone e i propri animali domestici. Un padre lontano può vedere i primi passi del proprio figlio, dall’ufficio è possibile scattare una foto al gatto di casa… Molto competitivo è anche il prezzo, +Cam  all’utente finale costa solo 89,90 euro”.
Dal momento che l’azienda propone diverse tipologie di prodotto, diversi sono i modelli di distribuzione. Prodotti come +Cam sono commercializzati tramite distributori. Esprinet, Ingram Micro e Brevi sono tra i distributori di riferimento per Hellatron.
“Cerchiamo di seguire anche i rivenditori, sul versante del supporto tecnico e commerciale”, ha detto Crovi. I grandi progetti sono invece, in genere, seguiti direttamente da installatori con le competenze adatte per realizzarli.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota