Canon EOS 70D, la reflex veloce e innovativa per gli appassionati

Pubblicato il: 04/07/2013
Autore: Daniele Preda

Canon annuncia le caratteristiche del nuovo modello reflex per appassionati, EOS 70D. La fotocamera sarà disponibile da fine agosto, è dotata di sensore CMOS APS-C da 20,2 MPixel e processore Digic 5+.

La gamma di reflex Canon destinata agli amatori evoluti e agli appassionati più esigenti non è stata aggiornata per molti mesi, l’attesa per la nuovissima EOS 70D è stata particolarmente lunga.
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-4.jpgFinalmente Canon ha svelato le caratteristiche del nuovo modello reflex destinato agli esperti e all’ambienti semi-professionale.
La EOS 70D sarà disponibile da fine agosto, al prezzo di Euro 1.184,00 (solo corpo macchina) IVA inclusa.
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-3.jpgL’evoluzione della 60D mantiene molte caratteristiche della famiglia ma, al contempo, introduce numerose novità di sicuro interesse. La macchina vanta un sensore CMOS APS-C da 20,2 MPixel, interamente progettato e prodotto da Canon. Stiamo parlando di un modello innovativo, per la prima volta dotato della tecnologia di autofocus Dual Pixel CMOS AF, per una regolazione focale rapida e precisa, soprattutto durante la ripresa di filmati Full HD e in modalità Live View.
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-1.jpgIl nuovo autofocus offre una messa a fuoco rapida e consente anche di ottenere effetti pull-focus dall’aspetto professionale. La tecnologia utilizza un’architettura CMOS avanzata che impiega due fotodiodi montati all'interno di ogni pixel e che possono essere letti indipendentemente per ottenere l’autofocus, oppure insieme per elaborare le immagini.
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-2.jpgIl sistema di autofocus avanzato, che  assicura alta velocità e precisione, comprende 19 punti AF tutti a croce, sparsi sul fotogramma e visualizzabili nel mirino, una soluzione ideale per foto di sport e natura, dove i soggetti si muovono all'interno dell’inquadratura. 

[tit:Dettagli tecnici]Per gestire agevolmente il flusso dati proveniente dalla logica di controllo del sensore, Canon ha adottato il processore a 14 bit DIGIC 5+. Le prestazioni in fase di scatto sono particolarmente elevate, fino a 7 fotogrammi al secondo alla massima risoluzione, con possibilità di raffica da 65 immagini JPEG o 16 RAW.
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-5.jpgÈ stata estesa la gamma nativa per quanto riguarda la sensibilità, con valori ISO 100-12.800 (H: 25.600), per una maggiore definizione e la possibilità di scattare in condizioni di luce scarsa e di utilizzare tempi di posa più rapidi. La EOS 70D è caratterizzata da un corpo ergonomico, con un Mirino Intelligente, con una copertura del 98% e un ingrandimento di 0,95x.
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-6.jpgI comandi utilizzati più di frequente sono disposti in modo da essere facilmente raggiungibili, e si affiancano al display LCD da 3,0” orientabile, con tecnologia Clear View Touch II e una risoluzione di 1.040.000 punti.
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-7.jpgEOS 70D dispone di una serie di modalità creative e della funzionalità HDR in-camera, che elimina le problematiche tipiche degli scatti in condizioni di alti contrasti, unendo tre esposizioni in una per catturare maggiori dettagli nelle aree in luce e in ombra.
Con la modalità di esposizione multipla, i fotografi possono scattare e combinare fino a nove esposizioni in una singola immagine, o utilizzare una serie di filtri creativi per cambiare istantaneamente lo stile e l’aspetto del loro scatto. 
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-8.jpgIn aggiunta, EOS 70D permette di girare filmati di alta qualità con risoluzione 1.920x1.080 pixel, con velocità di 30, 25 o 24 fps, e 60 e 50 fps a 720p. Sono inoltre disponibili opzioni di compressione per la post-produzione e la condivisione. Il sistema di messa a fuoco continua con modalità Servo AF, “insegue” i soggetti quando si muovono o anche quando si ricompone l’inquadratura, assicurando che siano sempre a fuoco. In alternativa, è possibile selezionare diverse aree di fuoco su oltre l'80% dell’inquadratura, semplicemente toccando il touch screen, anche quando si registra, per garantire filmati nitidi e chiari in ogni circostanza. 
L’audio può essere registrato sfruttando il microfono stereo integrato o un modello esterno. 
canon-eos-70d-velocit-innovazione-e-condivisione-9.jpgNon ultima, la EOS 70D vanta una connettività estesa, che comprende un adattatore wireless per controllare in remoto la fotocamera e per condividere immediatamente le immagini scattate. Con questo sistema è possibile utilizzare l’App EOS Remote, per pilotare un’ampia gamma di impostazioni, tra cui ISO ed esposizione, così come messa a fuoco e scatto. I fotografi possono anche utilizzare in remoto la modalità Live View, nonché verificare le immagini e attribuire loro un valore.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social