AMD, nuove APU Berlin per server efficienti

Pubblicato il: 13/11/2013
Autore: Daniele Preda

AMD rinnova la propria strategia in ambito server e reinventa le piattaforme ad alta densità, proponendo CPU Opteron X-Series con architettura APU “Berlin”, che si affiancano alle varianti ARM.

AMD reinventa il segmento server e, ormai da diversi mesi, ha rinnovato differenti prodotti che si rivolgono a questa fascia di mercato, al settore data center ed enterprise. Di fatto, dopo aver presentato i nuovi Opteron X-Series, nome in codice “Kyoto”, è ora io momento di soluzioni che vedranno la luce il prossimo anno. Stiamo parlando di dispositivi che spaziano, dalle convenzionali CPU multi-core, alle APU dedicate all’ambito server, ai microprocessori a base ARM.
amd-nuove-apu-berlin-per-server-efficienti-2.jpgSecondo le previsioni, la prima unità a essere disponibile, nel corso del primo trimestre 2014 sarà “Warsaw”, una CPU per server specializzata per un impiego aziendale e per configurazioni 2P e 4P. Queste versioni vanteranno un elevato rapporto prestazioni/TCO e consentiranno di creare macchine potenti e con un basso costo di gestione. AMD ha lavorato per garantire un rapporto performance-per-Watt migliore delle precedenti generazioni. In questo modo, le nuove CPU costituiranno un valido upgrade per chi utilizza sistemi con Opteron 6300 Series, grazie soprattutto alla compatibilità a livello di Socket.
amd-nuove-apu-berlin-per-server-efficienti-5.jpgPer quanto riguarda le CPU basate su architettura ARM, il chip maker propone “Seattle”, il primo processore a 64 bit che adotta una piattaforma a 8/16 core di tipo Cortex-A57. Il clock operativo, superiore ai 2 GHz, dovrebbe garantire prestazioni sino a quattro volte superiori agli Opteron X-Series. Trattandosi di una soluzione per sistemi ad alta densità, AMD ha strutturato le CPU per garantire un elevato rapporto performance-per-Watt e ha integrato la tecnologia di interconnessione Freedom Fabric specificamente sviluppata per questi contesti.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota