Fujitsu fi-6130z, lo scanner entry level per lo Small Business

Pubblicato il: 05/03/2012
Autore: Daniele Preda

Fujitsu fi-6130z è il modello di ingresso della famiglia di scanner Z-Generation, capace di semplificare i processi di digitalizzazione per le aziende e i professionisti.

Fujitsu fi-6130z fa parte della neonata serie di scanner documentali Z-Generation. Si tratta di compatti dispositivi per il segmento professionale e per le aziende di qualsiasi livello. Come abbiamo potuto approfondire durante la presentazione alla stampa italiana del 2 febbraio scorso, questi modelli sono stati sviluppati secondo una filosofia di base che fa della semplicità d'uso e dell'integrazione, i due elementi portanti.
fujitsu-fi-6130z-1.jpgfi-6130z, quando il vassoio di raccolta della carta è chiuso, si ripiega completamento sopra il corpo principale, riducendo gli imgombi dello scanner quando non è in uso.In questo senso, Fujitsu propone il sistema di funzionamento ScanSnap, che permette l'invio dei documenti direttamente verso un PC, una cartella di rete e persino verso servizi Cloud.
Questa piattaforma permette l'acquisizione semplificata dei documenti e la condivisione immediata in rete. In modalità "ScanSnap mode" è possibile selezionare formati e modalità indipendentemente, prima o dopo che la scansione sia effettuata, generando workflow personalizzati. Oltre all'invio in una cartella, locale o di rete, è possibile inviare il file a una nuova mail, verso Word, Excel, PowerPoint e SharePoint, sfruttando il riconoscimento OCR FineReader. Sfruttando invece l'applicativo ScandAll Pro V2 è possibile personalizzare le funzioni predefinite dello scanner e accessibili tramite i pulsanti integrati (Scan-to-Process). Questa modalità di lavoro consente di avviare la scansione e archiviare i dati nel percorso corretto, senza dover interrompere le attività lavorative. In definitiva si ottiene una semplificazione del processo di gestione, abbattendo costi e tempi di lavorazione.

[tit:Fujitsu fi-6130z]La versione che abbiamo ricevuto per i test offre caratteristiche hardware di alto livello e si caratterizza per la disponibilità di uno chassis compatto e molto robusto. Lo scanner misura infatti 158x301x160 mm e pesa 4,2 Kg, parametri che ne consentono un agevole spostamento, pur non trattandosi di un dispositivo espressamente concepito per la mobilità.
La cover frontale può essere aperta per la pulizia interna e per la rimozione di eventuale carta inceppata. La cerniera di giunzione è solida e assicura una buona durata nel tempo, anche dopo numerose ore di attività.
fujitsu-fi-6130z-3.jpgIl pannello di controllo è di facile interpretazione e comprende un display per la selezione dei profili.Il profilo destro comprende il display per la selezione rapida dei profili di scansione e i pulsanti dedicati all'avvio delle diverse attività. Questa versione dispone di un vassoio ADF da 50 pagine, mentre non è previsto il piano di scansione A4, disponibile unicamente nei modelli fi-6230z e fi-6240z.
Grazie al controllo zonale e al multi-feed evoluto è possibile inserire documenti di ogni tipo, lo scanner è infatti capace di riconoscere i formati e di individuare eventuali anomalie dovute a una doppia cattura di pagina. Con questo sistema, lo scanner avrà cura di rilevare il tipo di carta e lo spessore, per evitare rotture o danneggiamenti dei documenti più delicati. È possibile inserire formati dall'A8 all'A4, mentre per la scansione di documenti A3 è disponibile un apposito supporto per il passaggio della carta di grande formato. In aggiunta è possibile acquisire documenti semirigidi come carte di credito, con spessore sino a 1,4 mm.

I rulli e il meccanismo di ricezione della carta vantano una durata di serie di 200mila pagine, tra le più alte del settore. Per la sostituzione, Fujitsu prevede un kit doppio, contenente rulli capaci di gestire sino a 400mila pagine e disponibile al prezzo consigliato di Euro 108,90 (IVA inclusa). Oltre a questo è disponibile un dispositivo imprinter (endorser) per la gestione post-imprinter a livello di scanner desktop, utile per la catalogazione post-scansione con codice alfanumerico di riconoscimento.
In questo caso il prezzo consigliato è di Euro 968,00 (IVA inclusa).


La piattaforma hardware del Fujitsu fi-6130z prevede la disponibilità di due sensori CCD a colori, posizionati sui due lati del percorso carta e indispensabili per la lettura simultanea dei due lati del foglio. La risoluzione ottica è di 600 DPI, mentre è possibile raggiungere un livello di dettaglio in uscita sino a 1.200 DPI.
Il motore di scansione sfrutta un percorso di passaggio molto breve, dettaglio che riduce al minimo le possibilità di inceppamento e facilita l'acquisizione di formati particolari. Secondo Fujitsu si possono raggiungere le 40 ppm a colori, con risoluzione di 200 DPI, valore che scende a 30 ppm selezionando una precisione di 300 DPI. Lavorando in modalità fronte/retro, questi valori si traducono in 80 e 60 immagini al minuto (IPM).
Per quanto riguarda la connessione al PC, Fujitsu fi-6130z sfrutta la collaudata interfaccia USB 2.0, mentre per esigenze particolari, esistono altri modelli della famiglia che supportano lo standard SCSI (fi-6140z/6240z).

[tit:Usabilità e gestione]L'installazione di questa unità, in ambiente Windows 7, è immediata. La completa suite a corredo comprende, oltre ai driver Twain e ISIS, i software di gestione ScandAll PRO V2, per la scansione professionale, e il pacchetto ScanSnap, per l'acquisizione guidata verso programmi di uso quotidiano, come Word, Excel, PowerPoint e gli editor PDF.
La fase preparatoria richiede pochi instanti e si è pronti per lavorare ed effettuare scansioni in meno di 10 minuti. Se da un lato, lo scanner si è dimostrato molto veloce e silenzioso, dall'altro risulta vincente la scelta dei software di controllo.
fujitsu-fi-6130z-8.jpgEcco alcuni dettagli del pannello di configurazione ScanSnap Mode. Lo ScanSnap mode consente di usare il fi-6130z come un comune scanner desktop, con la medesima semplicità e possibilità di integrazione nei flussi di lavoro del proprio ufficio. L'icona nella "tray area" consente di controllare lo stato dello scanner, di personalizzare i differenti profili di lavoro e di avviare la procedura necessaria. Il menu consente l'avvio rapido di una scansione standard o la generazione di file PDF, JPG e in altri formati, da inviare direttamente a una cartella precedentemente indicata.
fujitsu-fi-6130z-7.jpgLe diverse funzionalità sono raggiungibili anche tramite l'icona dedicata, posizionata nell'area di servizio della barra di Windows.Potremo inoltre avviare scansioni verso mail o stampanti. Se vogliamo utilizzare lo scanner senza rallentare il flusso di lavoro dell'ufficio e senza interrompere le normali attività è sufficiente utilizzare uno dei 10 profili preconfigurati o crearne uno a proprio piacimento.
fujitsu-fi-6130z-6.jpgUna volta posizionati i documenti e premuto il tasto di "avvio scansione" sul PC Client verrà visualizzato lo stato di avanzamento scansione.
[tit:ScandAll PRO]Per un utilizzo completo e per la creazione di procedure di lavoro è possibile utilizzare ScandAll PRO V2, tramite il quale è possibile sviluppare batch operativi e automatizzare le operazioni di scansione, ricerca, indicizzazione e archiviazione.
fujitsu-fi-6130z-5.jpgNel dettaglio l'interfaccia di controllo ScandAll PRO. Per un utilizzo completo è richiesto un breve periodo di apprendistato. Il software è completo e assicura ampi margini di personalizzazione.Il sistema permette di avviare scansioni singole e sequenziali, memorizzando le procedure create, per un successivo utilizzo. Sono previsti numerosi profili standard e l'utilizzo di separatori cartacei basati su codici a barre o codici patch, che permettono di trattare diversamente i "blocchi" di documenti inseriti nello scanner. Ciò consente di scansire, elaborare e archiviare ciascun tipo di documento nel modo più corretto, senza dover intervenire manualmente nel processo di lavoro.
fujitsu-fi-6130z-4.jpgL'interfaccia di gestione ScandAll PRO permette di visionare le singole anteprime dei documenti acquisiti. Oltre alla modifica delle singole pagine è possibile modificarne l'ordine, effettuare scansioni integrative, o cancellare elementi inutili.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota