Apple MacBook Pro 13,3"

Pubblicato il: 10/05/2011
Autore: Daniele Preda

Apple MacBook Pro si rinnova a partire dalla piattaforma di elaborazione, offrendo così maggiori capacità di calcolo ai professionisti e agli appassionati dei prodotti Mac.

La famiglia di prodotti MacBook Pro è sinonimo di elevata efficienza, eleganza e solidità. Sono macchine pensate prevalentemente per un uso professionale e declinate secondo tre diagonali di schermo: 13,3", 15" e 17", a seconda delle esigenze (e del portafoglio).
Non si tratta, infatti, di portatili per tutti, dato che le caratteristiche e il design tipico Apple, si fanno pagare e, in rapporto ad analoghe configurazioni PC, il divario economico c'è ancora, anche se inferiore al passato.  
apple-macbook-pro-13-3-1.jpgCon questa nuova generazione, Apple rinnova tutti i comparti che erano rimasti un po' troppo indietro rispetto alla concorrenza, oggi decisamente agguerrita e determinata. I precedenti MacBook Pro soffrivano infatti una sezione CPU e GPU ormai obsoleta e di una piattaforma di elaborazione che doveva essere svecchiata, per tornare a essere competitiva.
L'accelerazione imposta dal produttore nel cambio di architettura non ha però snaturato il concetto base dei MacBook Pro, anche a livello estetico. Lo chassis è stato costruito con le medesime misure e neppure il peso dichiarato è cambiato rispetto alla versione MacBook Pro 13" di un anno fa.
apple-macbook-pro-13-3-3.jpgQuesti notebook si confermano come strumenti di lavoro molto versatili, attenti all'ambiente e realizzati con materiali riciclabili, come l'alluminio, per lo chassis unibody e il vetro per il rivestimento del pannello LCD. Come da tradizione non è solamente il prodotto a rinnovarsi, ma è l'attenzione per i dettagli, dai materiali eco-solidali, al packaging a ridotto impatto ambientale.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota