Acer Aspire One 522

Pubblicato il: 23/05/2011
Autore: Daniele Preda

Acer Aspire One 522 è tra i primi prodotti portatili a integrare la nuova generazione di APU AMD. Il compatto netbook offre una buona ergonomia e potenza adeguata per la riproduzione di video in HD.

Acer Aspire One 522 è il capostipite di una nuova generazione di dispositivi mobile che fa uso delle APU AMD, processori versatili e capaci di assolvere alle funzioni comuni, oltre alle specifiche attività grafiche.
Anche se all'apparenza il netbook Acer non si discosta molto dalle varianti con CPU Intel Atom, commercializzate in moltissime declinazioni, la vera differenza è offerta dalla scelta della piattaforma AMD.acer-aspire-one-522-2.jpgNel dettaglio, Aspire One 522 sfrutta la APU C-50, pensata per il mercato entry-level, notebook e tablet, nota sinora con il nome "Ontario". L'aspetto caratteristico di questa versione è dato dal consumo estremamente contenuto, AMD C-50 ha infatti un TDP di soli 9 W. Non solo si tratta di un valore molto contenuto, ma è bene considerare il consumo in funzione di cosa offre realmente questo piccolo chip. "Ontario" C-50 comprende infatti una CPU dual-core basata sulla piattaforma Bobcat e una GPU classe HD 6000.

[tit:I dettagli della piattaforma]"Ontario", come la versione più potente "Zacate", è realizzato con un processo costruttivo a 40 nm. La sezione CPU di C-50 prevede l'impiego di due core con architettura x86 derivati dalla piattaforma AMD Bobcat. In questo caso la frequenza operativa è di 1 GHz, mentre la cache L2 è di 1 MByte.
Per il controllo della piattaforma è stato integrato un FCH "Hudson" A50M Fusion, interfacciato verso l'APU con bus derivato da PCI Express, con ampiezza x4.  
acer-aspire-one-522-1.jpgSullo stesso die trova posto una GPU Radeon HD 6250, contraddistinta da un clock operativo di 280 MHz e dalla disponibilità di 80 Stream Processor compatibili con gli Shader 5.0 e le API DirectX 11. La board sfrutta sino a 373 MByte di memoria di sistema (HyperMemory), con un clock base di 533 MHz.
Per accelerare la riproduzione di video in alta definizione (H.264, VC1, DivX/Xvid) è stato integrato il decoder video di ultima generazione UVD 3.0. Aspire One 522 offre un'uscita VGA, comune a tutti i netbook in circolazione, ma può vantare anche un output HDMI, per la visione di video in HD su monitor esterni.
Proprio la capacità di riprodurre i video in streaming Internet in alta definizione, categorizza questo genere di dispositivi, che vengono classificati dal logo HD Internet.
AMD indica con questo logo tutti quei prodotti di fascia entry-level e portatili capaci di visualizzare contenuti a 720p e 1080p, introducendo un nuovo concetto di versatilità, anche per il segmento più economico di mercato. Questa possibilità viene resa disponibile proprio dall'abbinamento delle potenzialità di CPU e GPU, integrate in un solo die, secondo il concetto di APU.  
acer-aspire-one-522-4.jpgLa memoria installa sul modello in prova è di 1 GByte di tipo DDR3 a 1.066 MHz, ma sono previste anche versioni con 2 GByte (in abbinamento a sistemi operativi diversi da Windows 7 Starter Edition). Lavorando con questo tipo di moduli si possono raggiungere prestazioni di 27 GByte/s tra Memory Controller e RAM e tra GPU e bus di controllo.

[tit:Piccolo e versatile]Il concetto sul quale si basa l'ampia diffusione dei netbook è quello di offrire le funzionalità base per un uso in mobilità in un unico prodotto, economico e facilmente trasportabile.
Con la nuova generazione di netbook con APU AMD, l'idea di base non viene stravolta, ma arricchita. Si tratta infatti di dispositivi, compatti e leggeri, Aspire One 522 pesa infatti 1,2 Kg con la batteria a 3 celle e ha un'impronta di 258,5x185 mm (spessore 25,7 mm).
Lo schermo da 10,1", caratteristico dei netbook prodotti più recentemente, dispone ora di una risoluzione leggermente superiore al passato, con un dettaglio di 1.280x720 pixel e viene pilotato, come detto, dalla GPU  DX11 della famiglia HD 6000. L'abbinamento tra queste due componenti permette la visione di foto e film con una qualità e fluidità effettivamente superiore rispetto alle macchine con CPU Atom.  
Aspire One 522 è inoltre uno strumento versatile per chi si sposta molto, a seconda delle versioni, è possibile richiedere l'installazione del modulo 3G 3 Bluetooth 3.0. Di serie, invece, sono disponibili una porta LAN (solo Fast Ethernet) e un adattatore wireless N.  
acer-aspire-one-522-3.jpgCrescono inoltre le capacità di interfacciarsi con periferiche e le specifiche dei dispositivi integrati.
Aspire One 522 può contare infatti su tre porte USB 2.0, un quantitativo analogo alla maggior parte dei notebook consumer, e mette a disposizione una webcam Crystal Eye da 1.280x1.024 pixel. Per le chiamate online è possibile usare la tecnologia di miglioramento delle immagini Video Quality Enhancement con risoluzione di 640x480 pixel.
Non ultima la disponibilità di un disco fisso sufficientemente capiente da garantire una buona autonomia anche in viaggio. L'unità Toshiba MK2565GSX si interfaccia al sistema secondo lo standard Serial Ata 2 e mette a disposizione 250 GByte di spazio.  
Nel complesso, l'usabilità di questo prodotto è buona e, rapportata alla categoria di appartenenza, superiore alla media. La tastiera, pur se ridotta, è abbastanza comoda da usare, ad esclusione dei tasti cursore un pò troppo piccoli, mentre il touchpad si è dimostrato puntuale nelle operazioni di selezione.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social