HP Pavilion DV7-6000EL

Pubblicato il: 05/07/2011
Autore: Daniele Preda

HP Pavilion dv7-6000el è un notebook per chi richiede una dotazione completa e flessibile, oltre a un ampio display capace di non far rimpiangere il tradizionale monitor da desktop.

Pavilion dv7-6000el fa parte della linea di notebook HP per la casa, la famiglia dv7 in particolare, rappresenta il top: macchine pensate per i più esigenti, nate per assecondare ogni tipo di richiesta.
Il sistema in prova brilla per la dotazione di alto livello e per l'adozione della piattaforma AMD Vision Ultimate.
Ma il primo aspetto che attira lo sguardo è certamente la scocca di alluminio satinato, di colore nero opaco, molto elegante e raffinata. I bordi e le superfici smussate, oltre al profilo con tonalità grigio scuro, rendono il Pavilion dv7-6000el un prodotto esclusivo e diverso dalla massa.
Questo tipo di finitura, per quanto piacevole alla vista e al tatto porta tuttavia con sé una certa predisposizione a eventuali graffi e si è dimostrata molto sporchevole. Impronte e ditate risultano infatti ben visibili dopo solo alcuni minuti di utilizzo.
hp-pavilion-dv7-6000el-1.jpgLa struttura è solida e imponente, forse troppo ingombrante per il trasporto frequente, ma ideale per l'impiego come postazione mobile con prerogative da desktop replacement. La natura di questo modello deriva fondamentalmente dalla scelta di integrare un ampio display da 17,3", molto brillante e capace di restituire una risoluzione superiore alla media. Con un desktop da 1.600x900 pixel risulta infatti più semplice lavorare, progettare e creare i propri documenti personali. È inoltre assicurata la visione ottimale per la maggior parte dei contenuti HD.
Come per il modello HP Envy 14 che abbiamo già provato, anche la variante in test appartiene alla serie Beats Audio e si caratterizza per un sistema sonoro con Codec IDT di alta qualità e diffusori più potenti della media.  
La tastiera beneficia delle dimensioni generose dal case ed è in formato esteso, con tasti a isola e tastierino numerico. Anche il touchpad è ampio e molto comodo, inoltre, l'area sensibile è evidenziata da una sottile linea illuminata con LED bianchi. Pavilion dv7 dispone inoltre di lettore di impronte digitali (HP Simple Pass), per l'accesso sicuro e la cifratura dei dati memorizzati.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota