Enermax Staray Lite ECA3175-L, elegante e funzionale

Pubblicato il: 07/05/2012
Autore: Daniele Preda

Il modello Staray Lite di Enermax si contraddistingue per lo stile sobrio e funzionale e per l'impiego di materiali di buona qualita', il tutto a un prezzo abbordabile.

Con la serie Staray, Enermax propone cabinet middle-tower compatti e funzionali, indicati per la realizzazione di configurazioni professionali o domestiche. Le tre versioni disponibili si differenziano per la finitura degli interni e la disponibilità di ventole standard o della serie T.B. Silence / Apollish. Nel complesso le peculiarità di questo modello non variano radicalmente tra i modelli disponibili.
enermax-staray-lite-eca3175-l-1.jpgTuttavia, il modello ECA3170-BL/BR vanta dimensioni leggermente superiori, con misure di 485x185x420 mm, mentre le varianti ECA3175-L (che abbiamo in prova) e ECA3175-S sono leggermente più compatte e misurano 450x185x411 mm.
Enermax Staray Lite si distingue per il frontale interamente traforato, ideale per assicurare la massima aspirazione e l'adeguato raffreddamento per ogni tipo di configurazione. L'estetica della parte anteriore, razionale ed elegante, prevede una cornice in materiale plastico lucido, oltre alla disponibilità di quattro bay da 5,25" e due da 3,5" esposti. Uno di questi è già occupato da un apposito frontalino, accessoriato con una porta USB 3.0, una USB 2.0 e due connettori mini-jack 3,5" per cuffie e microfono.
enermax-staray-lite-eca3175-l-3.jpgLa porta USB 3.0 frontale prevede un connettore interno a 19 pin, per la connessione diretta alle motherboard che dispongono di tale pin header.La sezione posteriore mette in evidenza i 7 slot  di espansione per schede interne, l'area dedicata alla ventole di estrazione (con fori per modelli da 120, 90 e 80 mm), oltre a due asole con profilo in gomma per il passaggio di eventuali tubi per il raffreddamento a liquido. Nonostante una vocazione abbastanza economica, lo Staray Lite ECA3175-L viene proposto da Enermax come una soluzione entry-level anche per chi desidera realizzare un sistema molto potente e vuole implementare soluzioni cooling non convenzionali.

[tit:Dettagli e peculiarità]Lo Staray Lite ECA3175-L coniuga brillantemente dimensioni compatte e buone finiture, il tutto a un prezzo alla portata di tutti gli appassionati.  Aprendo la paratia laterale possiamo osservare una struttura interna piuttosto "classica", anche se molti dettagli sono tipici dei case di fascia più alta.
La sezione destinata all'alloggiamento della motherboard permette di installare schede ATX e micro-ATX, lasciando abbastanza spazio per disporre i cavi ed eseguire l'assemblaggio senza difficoltà. Il primo dettaglio tipico dei case gaming e delle soluzioni più evolute riguarda la disponibilità di un ampia area aperta ricavata nel supporto di fissaggio della scheda madre.
enermax-staray-lite-eca3175-l-2.jpgL'immagine si riferisce alla famiglia ECA3175, nel dettaglio il modello riproposto è quello in variante "S", con l'interno verniciato di colore nero, dettaglio assente nella versione "L" in prova.La sezione è allineata alla porzione di board che integra solitamente il microprocessore. L'accessibilità offerta consente di montare e smontare eventuali sistemi di raffreddamento CPU senza la necessità di rimuovere l'intera motherboard. A tale proposto, lo Staray Lite è in grado di accettare radiatori per processori con altezza sino a 166 mm.
Un altro dettaglio che consente di semplificare l'assemblaggio del PC è la disposizione dell'unità di alimentazione lungo il pavimento interno del case. Questo consente di installare unità ad elevata potenza, solitamente più profonde di quelle standard, e di organizzare i fasci di cavi in modo ordinato, a tutto vantaggio della ventilazione interna.
Osservando la sezione per le unità interne possiamo notare l'utilizzo di un monoblocco non rimovibile per i quattro bay da 5,25" e i 7 alloggiamenti per drive da 3,5".
enermax-staray-lite-eca3175-l-5.jpgStaray ECA3175-SLa dotazione non comprende adattatori o aree pensate espressamente per unità da 2,5". Particolarmente interessante il sistema di bloccaggio tool-less, che permette di inserire e disinserire le periferiche senza l'uso di viti o attrezzi specifici.
Nonostante la presenza di un cestello fisso, lo Staray Lite ECA3175-L permette di installare la quasi totalità delle schede grafiche. La massima lunghezza consentita indicata dal produttore è di 252 mm, se ci troviamo in presenza di numerosi drive da 3,5" installati. In una configurazione tradizionale, con uno o due dischi, è possibile guadagnare qualche centimetro spostando le unità verso il basso e liberando spazio per le board più ingombranti. Dalle nostre prove siamo stati in grado di installare una Radeon HD 6950 da 275 mm e persino una Radeon HD 6990 da 305 mm.
enermax-staray-lite-eca3175-l-4.jpgPer quanto riguarda il raffreddamento,di serie, questo modello incorpora una ventola frontale da 120 mm e può essere configurato in fabbrica con una seconda ventola di pari diametro sul lato posteriore, per l'estrazione dell'aria. La paratia laterale permette inoltre l'aggiunta di due ventole da 120/140 mm, ideali per le configurazioni più potenti. Nel caso si scelga di installare anche una sola di queste ventole è necessario considerare con attenzione le dimensioni del dissipatore CPU, la massima altezza scende infatti a 141 mm a causa dello spessore delle ventole.  

Nel complesso lo Staray Lite ECA3175-L si è dimostrato un case di buona fattura, ben progettato e realizzato con materiali di qualità. Il prezzo e le finiture lo rendono adeguato per configurazioni gaming non troppo complesse, per sistemi home e macchine da ufficio.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota