Philips 221S3U, il monitor USB

Pubblicato il: 26/09/2012
Autore: Daniele Preda

Il monitor 221S3U, con display da 21,5", è in grado di funzionare unicamente sfruttando la connessione USB.

Philips 221S3U è un display USB con diagonale da 21,5" e matrice da 1.920x1.080 pixel, racchiusa in una elegante cornice di colore nero opaco. La scocca è molto compatta, facile da integrare in qualsiasi ambiente.
philips-221s3u-il-monitor-usb-2.jpgLa struttura permette una regolazione in altezza con escursione di 70 mm, oltre a una rotazione del pannello facilitata, grazie al meccanismo incorporato nella base (+/-65°).
Il modello 221S3U rientra nella categoria dei monitor USB, questo tipo di connessione viene infatti utilizzata per alimentare il dispositivo e per consentire il passaggio dei dati necessari per la visualizzazione delle immagini. Sul retro dello chassis è infatti disponibile una sola porta USB 2.0 a 480 Mbps, mentre sono assenti i connettori tipicamente disponibili sui monitor standard, dalla porta VGA, DVI e HDMI, alla presa di alimentazione.
Questo display Philips è il primo monitor USB che abbiamo potuto provare, anche se, in passato, abbiamo recensito altre soluzioni USB, ma alimentate in modo tradizionale, tramite la rete a 220 V.
philips-221s3u-il-monitor-usb-3.jpgCon questo modello, Philips intende offrire una valida alternativa a basso consumo e impatto ambientale, soprattutto per ambienti informativi, sportelli e bacheche multimediali, ma anche per l'uso standard da ufficio.
Philips 221S3U funziona in modo indipendente rispetto all'architettura grafica del PC e del portatile in uso. Proprio per questo può costituire un valido supporto come display secondario di una postazione portatile o monitor di controllo per sistemi multi-display, anche in abbinamento a configurazioni non proprio nuove.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota