Nokia-Microsoft, c'è la firma

Pubblicato il: 26/04/2011
Autore: Redazione ChannelCity

La partnership tra Nokia e Microsoft è ora deventata realtà, e darà vita ad un "nuovo ecosistema mobile" a livello globale. I primi prodotti del "consorzio" andranno sugli scaffali nel 2012.

È arrivato prima del previso l'accordo ufficiale tra Nokia e Microsoft, già preannunciato alla vigilia del Mobile World Congress di Barcellona. Le due aziende hanno annunciato di aver firmato un'intesa definitiva per una nuova partnership, che darà vita ad un "nuovo ecosistema mobile" a livello globale.
La collaborazione si strutturerà su questi punti principali, dettagliati in una nota da parte delle due società:
Complementarietà degli asset, che porterà i servizi di mappe, localizzazione e navigazione di Nokia all'interno dell'ecosistema Windows Phone. Microsoft, dal canto suo, inserirà le funzionalità di ricerca Bing sui dispositivi Nokia;
Dal punto di vista economico, Microsoft riceverà una running royalty per la piattaforma Windows Phone installata sui prodotti Nokia, la quale in cambio potrà godere di minori costi di produzione;
Nokia riceverà un contributo in denaro, quantificabile in "miliardi di dollari" e riceverà un ammontare anche in relazione alla proprietà intellettuale e al trasferimento dei diritti.
Le due aziende hanno già annunciato progressi nello sviluppo dei primi prodotti Nokia che integrano Windows Phone, che dovrebbero entrare in commercio entro il 2012.
L'accordo, ha commentato il Ceo di Nokia Stephen Elop, si basa "sulla complementarietà degli asset delle due aziende e sulla competitività generale della nuova offerta. Siamo entrati in una partnership win-win".
"Un accordo positivo per l'intero settore – ha aggiunto il Ceo di Microsoft Steve Ballmer: "insieme, Nokia e Microsoft produrranno innovazioni più rapidamente, per creare maggiori opportunità per i consumatori e i nostri partner".

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social