Barack Obama "Abbiamo ucciso Bin Laden", il video

Pubblicato il: 02/05/2011
Autore: Redazione ChannelCity

La morte di Osama Bin Laden è stata confermata dal presidente Usa, Barak Obama, in questo video. "Giustizia è fatta", queste le parole più importanti della sua presidenza.

Osama Bin Laden, lo "sceicco del terrore", lo stratega di Al Qaida e mandante dell'attacco agli Stati Uniti l'11 settembre 2001, è stato ucciso in Pakistan dalle truppe speciali americane.
Così il presidente americano Barak Obama (in video) si è rivolto al paese, in diretta dalla Casa Bianca, alle 23.36 di domenica sera, le 5.36 del mattino in italia, pronunciando le parole più importanti della sua presidenza.
"Questa sera posso dire agli americani e al mondo intero che gli stati uniti hanno condotto un'operazione che ha portato all'uccisione di osama bin laden, il leader di Al Qaida e il terrorista responsabile della morte di migliaia di innocenti. In notti come questa, possiamo dire che giustizia è stata fatta".

Il capo di Al Qaida era nascosto in una valle remota del Pakistan. Secondo alcune informazioni di stampa, l'operazione sarebbe stata compiuta da un team di 14 Navy Seals, le forze speciali d'elite della US Navy, con il contributo operativo degli uomini della Cia. Il commando sarebbe stato trasferito in elicottero dall'Afghanistan in Pakistan: l'operazione mirata sarebbe durata non oltre 15 minuti.
Fra le vittime ci sarebbe anche un figlio del leader di Al Qaida, altri due uomini, si ipotizza messaggeri di Osama, e una donna, usata come scudo da uno dei presenti. Altre due donne sono state ferite. Nella residenza del leader di Al Qaida si trovavano diverse donne e bambini. Osama Bin Laden è morto sotto il fuoco degli uomini del commando, nessuno dei quali è rimasto ferito.
Una grande "vittoria del bene contro il male". Così il ministro degli Esteri, Franco Frattini, ha commentato l'uccisione di Osama bin Laden.
"L'eliminazione dello sceicco del terrore è "una vittoria che premia gi sforzi di tutti noi che al fianco degli Stati Uniti abbiamo combattuto il terrorismo, una vittoria del bene contro il male, della giustizia contro la malvagità, del mondo libero e democratico", ha aggiunto Frattini., quest'ultima uccisa mentre veniva usata come scudo umano da un combattente pachistano.
L'operazione è durata in tutto circa 40 minuti, e da parte americana non ci sono state perdite umane, ma solo un elicottero per ragioni meccaniche.
"Oggi e' stata fatta giustizia. Dopo anni di accurato lavoro dell'intelligence sono stato informato nell'agosto scorso di un possibile nascondiglio di Bin Laden. Ho fatto fare accertamenti e la settimana scorsa ho stabilito che avevamo sufficienti informazioni per intraprendere un'operazione" ha adetto Obama nel corso del suo discorso alla nazione. "Gli Usa - ha aggiunto Obama - con una ristretta squadra hanno condotto l'operazione: nessun americano e' stato ferito e dopo uno scontro a fuoco Bin Laden e' stato ucciso e i militari hanno preso in consegna il suo cadavere".  
All'annuncio della morte del terrorista la popolazione americana è scesa nelle piazze festante sventolando bandiere americane e ridonando una sferzata di energia alla popolarità di Barack Obama che negli ultimi tempi aveva perso parecchi punti.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota