Google Chromebook, parola d'ordine Internet

Pubblicato il: 13/05/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Nella seconda giornata dell'evento Google I/O I tecnici di Google hanno presentato al mondo i nuovi Chromebooks, netbook dedicato all'uso in rete.

Durante la seconda giornata della convention Google I/O, i tecnici dell'azienda di Mountain View hanno presentato al mondo i primi modelli di Chromebook, netbook che si promettono di introdurre una nuova concezione di computer, sviluppati e pensati per utenti che fanno di internet il loro luogo di lavoro o di divertimento.
chromebook-1.jpgIn pratica ogni Chromebook sarà basato su Chrome OS, sistema operativo derivato dal browser web Chrome, che renderà possibile eseguire tutte le operazioni che normalmente si fanno in locale direttamente in internet, attraverso applicazioni e software che supportano i n uovi standard HTML5 e WebGL.


Secondo Google, i nuovi Chromebook sono stati sviluppati per garantire 3 importanti fattori: velocità, semplicità e sicurezza. A questo proposito uno dei fiori all'occhiello dei nuovi dispositivi è la rapidità di accensione: il nuovo Chromebook si accende in meno di 8 secondi, contro una media di 45 degli altri computer, ed è operativo in un solo secondo dalla modalità stand-by.
Ancher le prestazioni sono state ottimizzate. Secondo i tecnici di Google infatti i nuovi dispositivi assicurano autonomia per tutto l'arco della giornata, con solo una singola carica.


Per quanto riguarda la semplicità d'uso, ogni Chromebook possiede un sistema di file manager che offre la possibilità di gestire dispositivi esterni. Inoltre saranno disponibili una miriade di Chrome Web app che consentiranno lavorare con vari formati di file. 


La sicurezza del sistema è assicurata dal fatto che tutti i dati e i documenti salvati sono spostati sul cloud. Una eventuale rottura del pc non significherà la perdita di dato o del lavoro svolto. Anche i malware saranno resi inoffensivi perché non  potranno arrivare al sistema. 


I primi modelli di Chromebook saranno disponibili per l'acquisto il 15 giugno in USA, Regno Unito, Francia, Germania, Paesi Bassi, Italia e Spagna. Altri paesi seguiranno nei prossimi mesi. 
Per quanto riguarda l'Italia, i Chromebook saranno disponibili con Samsung e Acer.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social