Tutti contro Apple

Pubblicato il: 18/05/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Dopo Amazon, anche HTC, Microsoft, Nokia e Sony Ericsson si sono scagliati contro Apple depositando una dichiarazione di invalidità contro la registrazione dei marchi "App Store" e "Appstore" da parte dellasocietà di Steve Jobs.

HTC, Microsoft, Nokia e Sony Ericsson hanno depositato presso l'ufficio Community Trade Mark in Europa una richiesta per una dichiarazione di invalidità contro la registrazione dei marchi "App Store" e "Appstore" da parte di Apple.
Qualche settimana fa anche Amazon aveva avanzato una simile richiesta affermando che i termini per cui Apple richiede la registrazione appaiono essere troppo generici perché possano essere coperti da diritti di marchio.
Tale azione legale avanzata da Amazon è una risposta ad una denuncia fatta dalla stessa Apple per l'uso del termine "Appstore" nel titolo dell'applicazione Amazon per Android.
Un portavoce di Microsoft ha così dichiarato: "Le richieste depositate da HTC, Microsoft, Nokia e Sony Ericsson e da Amazon in precedenza dimostrano l'ampiezza dell'opposizione all'insopportabile pretesa di esclusività di Apple. Noi crediamo che i marchi App Store e Appstore non dovrebbero essere garantiti perché entrambi mancano di distintività".
La parola ora passa all'uffficio brevetti. Certo che se i giudici dovessero dare ragione ai competitor di Apple per la società di Steve Jobs sarebbe un brutto colpo, e non solo di immagine.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social