Problemi con Skype? Ecco come risolvere il problema

Pubblicato il: 27/05/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Parecchie decine di migliaia di utenti del famoso programma di messaggistica VoIP hanno riscontrato disservizi. La colpa è di un file, ecco come venirne a capo.

Ieri pomeriggio pareccchie migliaia di utenti hanno riscotrato problemi nell'utilizzo di Skype, in particolare si tratta di utenti Windows. Skype ha identificato il problema e lo ha risolto nel giro di qualche ora.
skype-si-e-rotto-la-colpa-e-di-un-file-1.jpgAttualmente il servizio dovrebbe funzionare correttamente, ma in caso ci fossero ancora dei problemi, la soluzione è quella di eliminare un file particolare contenuto nella cartella di Skype.
Qui di seguito le istruzioni.

Per utenti Windows:
  1. Clicca Start, digita RUN e premi il tasto Avvio (per gli utenti di Windows XP: Clicca Start e poi Run)

  2. Digita %appdata%skype e clicca OK

  3. Individua e cancella il file shared.xml

  4. Se non trovi il file, segui queste ulteriori istruzioni: Clicca Start, digita RUN e premi il tasto Avvio (per gli utenti di Windows XP: Clicca Start e poi Run)

  5. Digita control folders e clicca OK

  6. Nella tab VIEW, assicurati che sia selezionato il comando Show hidden files and folders

  7. Ripeti i passaggi 1-3

  8. Riavvia Skype.
Per utenti Mac:
  1. Apri Finder e individua la cartella ~/Library/Application Support/Skype

  2. Elimina il file shared.xml

  3. Riavvia Skype

  4. Il simbolo ~ sta ad indicare la tua Home. Puoi trovare la tua Home aprendo Finder e selezionando Go > Home dalla barra menu o premendo i comandi Mela, Shift e H contemporaneamente.
Per utenti Linux:
  1. Individua la cartella /home/YourLinuxUserName/.Skype (La cartella Skype è una cartella nascosta: controlla che il comando Show hidden files sia selezionato in modo da poterla visualizzare ed accedervi.)

  2. Elimina il file shared.xml

  3. Riavvia Skype

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social