iCloud, un marchio già registrato e spunta un'azione legale contro Apple

Pubblicato il: 14/06/2011
Autore: Redazione ChannelCity

iCloud Communications ha deciso di avviare un'azione legale contro Apple, sostenendo che l'azienda di Cupertino avrebbe violato il loro marchio registrato con il nuovo servizio "cloud" presentato la scorsa settimana.

iCloud Communications, azienda statunitense che opera nelle soluzioni per comunicazione e VOiP, ha deciso di intentare un'azione legale contro Apple, sostenendo che la stessa azienda di Cupertino abbia violato il marchio registrato iCloud, denominando nello stesso modo il nuovo servizio cloud presentato la scorsa settimana al WWDC 2011. 
L'intento di iCloud Communications è semplice: impedire o limitare la promozione e il lancio del servizio di Apple.
La stessa azienda statunitense, come si può leggere in una comunicazione ufficiale, afferma di essere stata danneggiata dall'annuncio mediatico globale relativo al nuovo servizio che Cupertino sta portando avanti in questi giorni.
icloud-un-marchio-gia-registrato-e-spunta-un-azion-2.jpgA questo proposito iCloud Communications ha avanzato la richiesta formale di un rimborso per "i profitti, i guadagni e i vantaggi" conseguiti da Apple e per "tutti i danni economici sostenuti".
Inoltre è stata avanzata anche la richiesta di vietare l'uso del marchio iCloud in quanto registrato da iCloud Communications già nel 2005.
A questo punto si aspetta la risposta di Apple.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota