HP, WebOS potrebbe diventare "open" su altri tablet

Pubblicato il: 04/07/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Per Leo Apotheker, Ceo di HP, l'azienda è pronta per offrire in licenza il sistema operativo mobile WebOS anche ad altri produttori.

Secondo le ultime notizie, confermate anche dalle stesse parole del CEO dell'azienda, HP sarebbe alla ricerca di partner per il sistema operativo mobile WebOS.
Infatti Leo Apotheker , CEO dell'azienda statunitense, ha dichiarato a Bloomberg di essere al lavoro per valutare la possibilità di concedere in licenza WebOS, il sistema operativo mobile acquisito da Palm.
Al momento non ci sono ulteriori informazioni al riguardo, ma la strategia di HP sembrerebbe sì palese ma non semplice: entrare in un mercato ben avviato e cercare di fare concorrenza a Microsoft e Android.
Olte a questa sfida di mercato sicuramente non ottimale, data la caratura della concorrenza, per HP potrebbe profilarsi anche una sorta di concorrenza "interna", ovvero tra possibili e futuri dispositivi con WebOS e il tablet di punta della casa statunitense, TouchPad, che molta lo stesso sistema operativo.
Le prime indiscrezioni indicano che Samsung sarebbe la prima azienda costruttrice interessata alle licenze. In questo modo la casa coreana allargherebbe la propria offerta a tutti i sistemi operativi, in quanto già presente con Android e Windows.
hp-1.jpg

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social