iPad e iPhone fanno bene ai risultati finanziari di Apple

Pubblicato il: 20/07/2011
Autore: Redazione ChannelCity

A trainare i conti di Apple sono stati iPhone e iPad, con vendite pari rispettivamente a 20,34 milioni (+142%) e 9,25 milioni di unità (+183%). Apple archivia il trimestre con un utile netto di 7,31 miliardi di dollari, in crescita del 125% dai 3,51 dollari di 12 mesi prima.

Gliu ottimi risultati di vendita di iPhone e iPad fanno bene ai conti di Apple che archivia l'ennesimo trimestre record.
Apple, infatti, ha chiuso il terzo trimestre fiscale 2011 con un utile netto di 7,31 miliardi di dollari, pari a 7,79 dollari per azione, in crescita del 125% dai 3,51 dollari di 12 mesi prima.
L'Eps è andato ben oltre le attese del mercato che erano ferme a 5,87 dollari. I ricavi hanno fatto segnare un balzo del'82% a quota 28,6 miliardi di dollari, anche in questo caso oltre il consensus degli analisti finanziari che era stimato a 25 mld di dollari.
A trainare i conti di Apple sono stati iPhone e iPad, con vendite pari rispettivamente a 20,34 milioni (+142%) e 9,25 milioni di unità (+183%)
La domanda è molto forte soprattutto a livello internazionale con i ricavi derivanti dalla Cina che si sono sestuplicati attestandosi a 3,8 mld di dollari.
Per il trimestre in corso Apple si attende un Eps di circa 5,5 dollari e ricavi per 25 mld di dollari.
"Si tratta del nostro miglior trimestre di sempre con utile in crescita del 125 percento e fatturato dell'82 percento", ha commentato lSteve Jobs rimarcando come i prossimi sforzi saranno concentrati nel lanciare iOS 5 e iCloud, previsti per l'autunno.
Gli ottimi risultati sono stati accolti con favore dal mercato con il titolo che nell'after hour è salito per la prima volta sopra la soglia dei 400 dollari dopo che aveva archiviato la seduta precedente a 376,85 dollari che già rappresentavano i massimi assoluti per il titolo della società di Cupertino.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota