Esprinet espande la rete dei Cash&Carry introducendo anche il Temporary Shop

Pubblicato il: 29/07/2011
Autore: Redazione ChannelCity

Esprinet ha avviato un progetto di potenziamento della rete dei Cash&Carry Esprivillage. Le prossime aperture sono previste a Bergamo e Brescia e includeranno le aree Shop in Shop, con la possibilità di creare un temporary shop dove il vendor potrà mostrare la propria offerta.

Esprinet ha avviato un progetto di potenziamento della rete dei Cash&Carry Esprivillage, già presenti con 14 sedi su tutto il territorio italiano.
L'implementazione della rete dei Cash&Carry avrà inizio nel Nord Italia, dove nei prossimi mesi è prevista l'apertura di due nuovi punti vendita nelle città di Bergamo e Brescia, portando così a 16 il numero degli EspriVillage sul territorio, con l'obiettivo di garantire un miglior servizio e maggiore prossimità ai numerosi dealer presenti nell'area.
I nuovi punti vendita si caratterizzano per l'ampia superficie espositiva – quello di Bergamo conta infatti 1.400 mq – all'interno della quale sarà possibile per il dealer accedere a un vastissimo assortimento di prodotti - fino a 2.500 referenze - ordinati per categoria merceologica ed esposti secondo un layout che ne permette l'individuazione con estrema facilità.
Tra le novità che contraddistinguono i nuovi Cash&Carry, vi sono le due aree SHOP in SHOP, l'una interamente dedicata ai prodotti a marchio Nilox, la private label del Gruppo Esprinet, l'altra a disposizione per i vendor partner che desiderano allestire un "Temporary Shop" per mostrare i propri prodotti e farne conoscere il funzionamento.
Lo spazio SHOP in SHOP si presenta infatti come un'area totalmente personalizzata e dedicata a un singolo brand, all'interno della quale è possibile conoscere i prodotti, toccarli con mano e testarli.
I Cash&Carry EspriVillage sono aperti con orario continuato dalle 9.00 (dalle 08.30 per le sedi di Cinisello, Padova, Pescara, Roma-1, Napoli) alle 18.00 dal Lunedì al Venerdì.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social