Synology, lo storage NAS per le Pmi certificati da VMware, Citrix e Microsoft Hyper-V

Pubblicato il: 21/11/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Synology lancia i nuovi NAS DiskStation DS1515+ e DiskStation DS1815+ soluzioni da 5-bay e 8-bay, con processore Atom, progettati per le piccole e medie imprese.

Synology DiskStation DS1515+ e DiskStation DS1815+ sono i nuovi server NAS da 5-bay e 8-bay progettati per le piccole e medie imprese.
Dotati di processore quad-core Intel Atom della famiglia C2000 da 2,4 GHz con codifica Intel AES New Instructions (Intel AES-NI) e memoria RAM espandibile fino a 6 GB, entrambi i modelli offrono interessanti prestazioni, con particolare riguardo ai trasferimenti di file criptati.
"Le PMI oggi hanno bisogno di soluzioni storage che siano versatili e potenti allo stesso tempo, e che possano svolgere diversi compiti con la massima affidabilità", ha affermato Rosiel Lee, Senior Sales and Marketing Manager di Synology. "E DS1515+ e DS1815+ sono costruiti proprio con questi obiettivi".
Le quattro porte LAN Gigabit, che supportano Link Aggregation e failover, offrono inoltre velocità di scrittura a 410 MB/s per il DS1815+ e 390 MB/s per il DS1515+, quasi due volte più veloci dei loro predecessori, e velocità di lettura a 450 MB/s, che li rende capaci di gestire più richieste contemporaneamente da un elevato numero di utenti. DS1515+ e DS1815+ possono scalare fino a 90 e 108 TB, rispettivamente, collegando l'unità di espansione DX513.
"Intel si impegna a offrire tecnologie avanzate ed efficaci alle PMI, per aumentarne la produttività", precisa Bev Crair, General Manager of the storage division di Intel Corporation. "Il processore Atom C2000 garantisce ai NAS Synology un livello prestazionale importante di codifica per il trasferimento di file, mentre la progettazione a ridotto consumo di energia mantiene bassi i costi di esercizio, andando così a soddisfare quelle che sono le principali preoccupazioni per le piccole imprese". 
I due modelli supportano Synology High Availability, traendo vantaggio dalle porte LAN multiple per garantire il massimo uptime e resilienza. Il supporto alla cache SSD di lettura/scrittura consente inoltre alle aziende un notevole miglioramento in termini di velocità, riducendo al minimo il costo per gigabyte.
Certificati da VMware, Citrix e Microsoft Hyper-V, entrambi i server NAS possono essere facilmente integrati nell'ambiente di virtualizzazione dell'azienda e agire come un potente storage centralizzato. DS1515+ e DS1815+ operano su DiskStation Manager (DSM), il sistema operativo per i dispositivi NAS.

Categorie: PMI

Tag: Storage

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota