Dell Precision e SolidWorks, coppia vincente

Pubblicato il: 09/09/2015
Autore: Redazione Channelcity

Le workstation Dell Precision certificate e ottimizzate per il software SolidWorks forniscono la piattaforma ideale per ambienti CAD/CAM/CAE.

Potere fare affidamento su una piattaforma workstation espressamente ingegnerizzata per la progettazione in 3D per trarre il massimo vantaggio dalle potenzialità di SolidWorks, una delle soluzioni software in ambito Cad/Cam/Cae più utilizzate al mondo.
E’ questo l’obiettivo sul quale si è costantemente impegnata Dell nel corso degli ultimi anni. Oggi sono disponibili workstation tower e portatili Dell Precision certificate in ambiente SolidWorks che aiutano gli utenti ad aumentare efficienza e produttività nella molteplicità di attività e progetti che possono essere gestiti in ambito ingegneristico. Per Dell significa permettere a un numero sempre maggiore di progettisti e altri professionisti di sfruttare al meglio i vantaggi offerti dal 3D per dare vita ai più diversi progetti.

Le workstation non sono tutte uguali
Una workstation non è una commodity, affermano in Dell. Si tende spesso a considerare l’hardware un prodotto pressoché indifferenziato, qualunque sia il fornitore, ma la realtà è del tutto diversa. La personalizzazione e ingegnerizzazione dell’hardware fanno la differenza. Come realizzare tutto questo? Attraverso tutta una serie di attività congiunte tra Dell e gli independent software vendor, come per l’appunto quella in essere con Dassault Systemes per SolidWorks, che restituiscono soluzioni completamente ottimizzate e testate che aiutano i clienti a trarre il massimo vantaggio dalle potenzialità del software.
Nel caso di SolidWorks, i progettisti e gli ingegneri possono cimentarsi in varie discipline, riducendo i tempi del ciclo di progettazione, aumentando la produttività e lanciando prodotti innovativi sul mercato più rapidamente. Dell offre, quindi, per gli utenti SolidWorks piattaforme certificate solide e affidabili. La certificazione permette di ottenere il massimo supporto qualora si verifichino problemi sia hardware che software; in questo modo viene preservato il valore dell’investimento. Le configurazioni certificate sono poi supportate congiuntamente in tutte le loro parti, in modo tale che nel caso si verifichi un problema, Dell e i suoi partner certificati possano concorrere alla risoluzione dello stesso 

Dell Precision Optimizer
Essenziale al fine tuning della workstation è Optimiser, uno strumento software gratuito precaricato che permette l’ottimizzazione automatica e dinamica delle prestazioni a fronte di profili di prestazioni predefinite per SolidWorks. Il software regola automaticamente le configurazioni di sistema - come le impostazioni della CPU, della memoria, dello storage, della scheda grafica e del sistema operativo - a seconda del carico di lavoro dell’applicazione. Eliminando le incertezze, il software consente quindi alla workstation di fornire prestazioni più elevate, ottimizzando i sistemi in modo tale che le applicazioni possano essere eseguite il più velocemente possibile.
Dell garantisce inoltre costante aggiornamento delle componenti di sistema, sia hardware che software, a livello driver, BIOS, software applicativo, firmware così come ad altre essenziali componenti in modo che i sistemi possano sempre funzionare in modo ottimale garantendo massima produttività così come monitoraggio dell’utilizzo delle risorse (processori, memoria disco rigido, scheda grafica e utilizzo della rete. E’ infine disponibile un servizio di consulenza nella scelta della configurazione in modo da avere una workstation bilanciata per i carichi di lavoro e i singoli profili applicativi, in termini di storage, CPU, RAM, scheda grafica.  


dell-precision-t5810-workstation-coupon-codes.jpg

Dell Precision T5810 e Dell Precision M4800
Dai modelli Tower Dell Precision T5810 e Mini Tower Dell Precision 1700 MT fino alla workstation portatile Dell Precision M4800, la capacità di trarre il massimo vantaggio dalle potenzialità di SolidWorks è una caratteristica costante. Le workstation di nuova generazione permettono di riuscire ad avere prestazioni di gran lunga superiori alle precedenti in quanto sono ingegnerizzate per sfruttare al meglio le caratteristiche del nuovo software, oggi disponibile nella ultima versione SolidWorks 2015. Utilizzando la Tower Dell Precision T5810 e grazie ai processori di nuova generazione single socket Intel Xeon serie E5-1600 v3 è possibile ottenere fino al 75% di prestazioni in più rispetto alle generazioni precedenti per le attività ripetitive di progettazione e prototipazione e di 5,5 volte superiori rispetto alle generazioni precedenti su SolidWorks. Le più recenti schede grafiche NVIDIA Quadro e AMD FirePro assicurano inoltre la potenza necessaria per eseguire le applicazioni software complesse; forniscono infatti una maggiore capacità di memoria grafica dedicata per i grandi volumi di dati. La memoria di sistema è espandibile fino a 256 GB grazie alla tecnologia di memoria RDIMM DDR4 di nuova generazione. Altrettanto interessante la proposizione SolidWorks con la workstation portatile Dell Precision M4800, sistema che offre funzionalità di elaborazione senza limiti e prestazioni elevate grazie alla quarta generazione di processori Intel Core i7 Extreme edition, i7 e i5. Le schede grafiche AMD FirePro e NVIDIA Quadro opzionali con memoria GDDR5 fino a 2 GB consentono di stare al passo con le complesse operazioni di rendering 3D e altre attività a uso intensivo di grafica.  

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
- puoi consultare la nuova eGuide  2016, in italiano, dedicata alle workstation Dell Precision ottimizzate per SolidWorks.
- puoi consultare  la nuova e-guide in italiano, edizione 2016, dedicata al Rapid Product Development.
- puoi consultare la pagina web dedicata alla workstation certificate.

Categorie: PMI

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota