Nuovi monitor con il marchio Philips e AOC

Pubblicato il: 21/11/2016
Autore: Ernesto Sagramoso

TPV, detentrice dei due marchi, ha presentato nuovi modelli per il business e i gamers.

In questi ultimi anni il mercato dei monitor ha risentito della contrazione delle vendite dei desktop a favore dei notebook e della pesante congiuntura economica. Però nel 2016 la tendenza è cambiata, con un trend positivo che fa ben sperare per il prossimo anno.
Nel primo trimestre 2016 il mercato europeo di riferimento è infatti cresciuto oltre i 7 punti percentuali, valore che ha raggiunto il 15% nel secondo trimestre. Guardando poi la market share dei singoli produttori si evidenzia che il leader di mercato è TPV con una quota pari a 35,5% a livello mondiale. Questa azienda, poco conosciuta al grande pubblico, è infatti il più importante costruttore mondiale di monitor che commercializza anche con i brand Philips e AOC.
Per mantenere la leadership del settore l’azienda destina una fetta importante del proprio fatturato nella ricerca e sviluppo, in modo da presentare sempre soluzioni dalle caratteristiche innovative e tra le ultime novità AOC spicca AGON AG352QCX, un modello da 35 pollici con un raggio di curvatura di 2.000 mm e una risoluzione di 2.560x1.080 pixel. Disponibile a partire da dicembre 2016 al prezzo consigliato di 799 euro, questa soluzione si avvale della tecnologia Low Light Blu per ridurre i raggi blu che affaticano la vista e adotta il supporto ergonomico Ergo Base.
aoc agon.JPG
Molto interessanti anche i due nuovi monitor 4K delle 77 Series, modelli U2777PQU (27 pollici) e U3277PWQU (31.5 pollici). Sono dotati rispettivamente di pannelli IPS e AMVA, offrono una risoluzione di 3.840x2.160 pixel e un gamut che copre il 100 % dello spazio colore sRGB.
Tra le altre caratteristiche ricordiamo la tecnologia AOC Flicker-Free, gli ingressi DisplayPort/HDMI 2.0/DVI/VGA e le porte USB 3.0 utilizzabili anche per ricaricare i dispositivi mobile.
I prodotti vengono commercializzati a un prezzo indicativo di 699 e 649 euro completi di una garanzia di 3 anni con servizio di sostituzione on-site.

Le soluzioni a marchio Philips
Anche Philips ha presentato un display curvo di fascia alta, si tratta del modello BDM4037UW/93, una soluzione da 40 pollici con una risoluzione Ultra HD 4K (3.840x2.160). È dotato di una coppia di diffusori stereo, di un hub USB 3.0 e della tecnologia Multiview che consente di visualizzare fino a quattro sistemi su un unico schermo.
Philips 272B7QPTKEB è il primo modello della nuova gamma business di Philips. Adotta un pannello IPS con una diagonale di 27 pollici e una risoluzione Quad HD, una coppia di altoparlanti stereo, tre porte USB 3.0 e le interfacce VGA, DisplayPort 1.2, mini DisplayPort 1.2 e HDMI 1.4. Molto comoda la webcam superiore a scomparsa.
Infine è interessante anche il nuovo Philips 258B6QUEB, un monitor da 25 pollici con connettività USB Type C pensato per essere accoppiato con i notebook di ultima generazione. Supporta una velocità di trasferimento dati fino a 10 Gbps (con Gen-2 USB 3.1), sfrutta un pannello IPS da 2.560x1.440 pixel e incorpora una coppia di diffusori stereo.
philips.JPG

Categorie: Prodotti

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota