Synology FlashStation FS2017

Pubblicato il: 02/05/2017
Autore: Redazione ChannelCity

Un NAS all-flash veloce e adatto alle applicazioni I/O più intensive e dedicato all’utenza enterprise.

Synology FlashStation FS2017 è un Nas server scalabile e dalle grandi prestazioni, dedicato all’utenza enterprise.
La soluzione è in grado di gestire oltre 90,000 IOPS in 4K in scrittura casuale ovvero l’analisi di grandi quantità di dati, post-produzione dei video, virtualizzazione e per qualunque attività legata ad applicazioni di database che richiedono un alto IOPS e una bassa latenza allo stesso tempo.
synology FlashStation FS2017.JPG
FS2017 è dotato di un processore Intel Xeon 8-core e 16GB DDR4 ECC RDIMM (espandibile fino a 128GB), garantendo così alte performance nelle attività di multitasking e di throughput dei dati. Il design multi-LAN di quattro native porte 1GbE e dual 10GBase-T combinate con un supporto opzionale di 10GbE/25GbE/40GbE NIC, consente alla FlashStation FS2017 di massimizzare la larghezza di banda e far fronte ai requisiti richiesti dalle applicazioni che sfruttano una grande quantità di dati.
“Considerate le particolarità delle tecnologie SSD e RAID, la sfida da affrontare riguarda la prevenzione del malfunzionamento simultaneo dei drive causato dalla distribuzione uniforme del carico di lavoro” ha commentato Jason Fan, Product Manager di Synology “La funzionalità RAID F1 offerta da FS2017 risolve questo problema:  un algoritmo dedicato che distribuisce in modo eterogeneo il lavoro sui diversi dispositivi, incrementando la resilienza del pool di archiviazione e ottimizzando la sicurezza dei dati”
Synology 
FS2017 opera con il sistema operativo di Synology, DiskStation Manager (DSM), con incorporati Snapshot Replication in grado di creare 65,000 copie backup su server offsite e con un’inclusiva soluzione di virtualizzazione che incorpora integrazioni con VMware, Citrix, Hyper-V e OpenStack.
Per ulteriori informazioni, visitare https://www.synology.com/it-it/products/FS3017

Categorie: Prodotti

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota