Buffalo Technology, nuove soluzioni Nas Ssd con interfaccia 10 GbE

Pubblicato il: 05/06/2017
Autore: E.S.

Debutta TeraStation 5210DF, soluzione Nas con due Ssd da 256 GB, oppure due da 1 TByte e interfaccia 10 GbE, e un nuovo switch unmanaged 10 GbE, disponibile con 8 o 12 porte 10 GbE.

Buffalo Technology completa la famiglia dei Nas TeraStation con modelli tradizionali e con soluzioni dotate di dischi allo stato solido, Ssd. La TeraStation 5210DF fa parte di quest’ultima ed è disponibile con due Ssd da 256 GB oppure due da 1 TByte e grazie all’interfaccia 10 GbE, che garantisce un transfer rate superiore ai 550 MB/s, risulta una scelta interessante per i professionisti di editing grafico e per tutti coloro che devono effettuare veloci backup.
buffalo technology nas.JPGTra le altre caratteristiche di rilievo ricordiamo il processore quad-core con 4 GB di Ram Ecc, il boot autentication e la crittografia Aes a 256 bit.
I prezzi (IVA esclusa) sono di 749,00 Euro per la versione da 512 GB e 1.399,00 per quella più capiente.
guerini.JPG"TeraStation 5210DF nasce anche in seguito alle richieste della nostra clientela, che da tempo desiderava una soluzione dal prezzo sostenibile e in grado di offrire elevati transfer rate- puntualizza Massimiliano Guerini, Italian Sales Manager di Buffalo Technology -. Questa soluzione, al contempo, risolve, però, anche l'esigenza di numerose realtà che operano quotidianamente in ambienti caratterizzati da continue vibrazioni, situazioni in cui i tradizionali hard disk sono soggetti a frequenti guasti, mentre le unità Ssd non accusano il minimo problema poiché non hanno parti in movimento".
Tra le altre novità ricordiamo la 5410DN, una soluzione a quattro bay basata sul microprocessore quad core AL314 con una frequenza di clock di 1.7 GHz, affiancato da 4 GByte di Ddr3 di tipo Ecc. Molto interessante la dotazione di interfacce che comprende due Usb 3.0, due Gigabit Ethernet e una 10 Gigabit mentre il firmware di questa periferica è memorizzato sia sugli hard disk sia sulla scheda madre, di conseguenza il Nas continua a funzionare anche in caso di danneggiamento di una delle due copie.
Per quanto riguarda gli hard disk, Buffalo propone solo soluzioni complete di quattro HD scelti tra i modelli studiati appositamente per questo impiego. La garanzia è di 3 anni on center (anche sugli HD), ma con l’advanced replacement del disco in 24/48 ore.
Buffalo ha inoltre annunciato la famiglia di switch unmanaged 10 GbE BS-MP20, disponibili con 8 o 12 porte 10 GbE. Grazie alla compatibilità con lo standard IEEE802.3bz, queste unità possono operare anche alle velocità intermedie di 2.5 e 5 Gb/s senza richiedere l'aggiornamento dei cablaggi a Cat 6a o Cat 7, vincolo richiesto per i 10 Gigabit.
buffalo switch.JPG
I nuovi switch sono coperti da una garanzia di 3 anni e hanno un prezzo (IVA esclusa) di 599,00 euro la versione a 8 porte e 899,00 quella a 12 porte.
Infine, per quanto riguarda il canale, Buffalo effettua solo alla vendita indiretta tramite distributore (Attiva, Computer Gross, Esprinet, Ingram Micro, Tech Data) mentre è disponibile anche un programma per rivenditori, Var e System Integrator declinato su 3 livelli di partnership (Silver, Gold, Platinum).

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota