FRITZ!Box 7590, il nuovo router Top di Gamma di AVM

Pubblicato il: 20/07/2017
Autore: E.S.

Il nuovo router, disponibile dal 1° settembre, è compatibile con qualsiasi linea DSL, è già predisposto per quelle future e, grazie all’integrazione VDSL supervectoring 35b, raggiunge una velocità di download di 300 Mbit/s. Inoltre, sfruttando la porta gigabit WAN può essere collegato ai router in fibra ottica o ai modem via cavo forniti dagli Internet provider.

AVM è una realtà conosciuta principalmente per la famiglia di dispositivi di rete commercializzata con il nome FRITZ!. Nel catalogo dell’azienda troviamo router, model ADSL, repeater wireless e soluzioni powerline.
Una delle caratteristiche importanti dell’offerta AVM è la compatibilità con la tecnologia Mesh che consente di legare più dispositivi wireless per creare una rete con un unico SSID, rete che risulta modulare e ampliabile facilmente.
Gianni Garita, Country Manager Italia  di AVM prima di introdurre il nuovo FRITZ!Box 7590 ha parlato dell’azienda sottolineando che l'azienda sta crescendo e sviluppandosi.
garita gianni avm.JPG“Quando nel 1999 ho iniziato a lavorare per AVM eravamo 150 addetti, numero che è cresciuto fino ad arrivare a 660 persone nel 2016. Lo scorso anno abbiamo conseguito un fatturato di 440 milioni di euro concentrato nel networking consumer e abbiamo venduto 6,5 milioni di dispositivi. Siamo molto contenti anche perché l’Italia è il secondo mercato come fatturato e come prospettive dopo la Germania. Parlando di FRITZ!, offriamo soluzioni per ogni esigenza, ma abbiamo soprattutto il sistema operativo Fritz! iOS, il vero cuore pulsante di tutti i dispositivi che viene aggiornato costantemente”.

ALLA SCOPERTA DEL NUOVO FRITZ!Box 7590
fritz!box7590.JPG

Il FRITZ!Box 7590 abbandona la classica estetica rossa e argento in favore di un elegante color bianco. Le caratteristiche tecniche sono all’avanguardia, è infatti compatibile con qualsiasi linea DSL, è già predisposto per quelle future e, grazie all’integrazione VDSL supervectoring 35b, raggiunge una velocità di download di 300 Mbit/s. Sfruttando la porta gigabit WAN può essere inoltre collegato ai router in fibra ottica o ai modem via cavo forniti dagli Internet provider.

Alessandro Monieri, Channel Sales di AVM Italia, ha precisato che “È possibile pensare che 300 Mbit al secondo sia una velocità molto elevata, ma bisogna tener presente che ormai abbiamo tantissimi dispositivi collegati a Internet. Ci sono i televisori smart e si sono già visti i primi elettrodomestici collegati in wireless. Si tratta di apparecchi che richiedono una connessione non solo stabile ma anche veloce”.
monieri avm.JPG
Il nuovo modello si basa su un processore dual-core di ultima generazione che garantisce il routing ottimale di tutti i dati e, grazie alla tecnologia MIMO multiutente con 4 antenne in entrata e 4 in uscita, garantisce una velocità di 1,733 Gbit/s sulla banda di frequenza a 5 GHz e 800 Mbit/s su quella a 2,4 GHz.
Alessandro Monieri, ha poi spiegato che “finora veniva utilizzato il protocollo Single-User MIMO dove i dati venivano inviati ai singoli device in modo sequenziale, come se fossero in coda. Noi abbiamo voluto adottare uno standard innovativo, denominato Multi-User MIMO, dove possono comunicare in parallelo fino a sei dispositivi”. Grazie alle otto antenne interne tutti i dispositivi wifi godano di una ricezione ottimale, mentre la funzione di band steering li connette dinamicamente  sulla banda più performante.
Tra le altre caratteristiche ricordiamo quattro porte gigabit Ethernet e due USB 3.0 per collegare stampanti, dischi esterni oppure i dongle per l'accesso a Internet tramite rete di telefonia mobile LTE. Il FRITZ!Box 7590 sarà disponibile da settembre al prezzo di 289,00 euro.

Categorie: Prodotti

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota