McAfee, più sicurezza e facilità d’uso nei nuovi software per la sicurezza dei Pc e smartphone

Pubblicato il: 19/09/2017
Autore: E.S.

Con Secure Home Platform, Safe Family e Safe Connect, il vendor protegge i computer, gli smartphone e i nuovi device Iot e si avvale di capacità di analisi comportamentale e di apprendimento automatico basato sul cloud.

Il problema della sicurezza sta coinvolgendo un numero sempre maggiore di dispositivi, a partire dai computer e dagli smartphone, per arrivare agli apparecchi smart come gli elettrodomestici di ultima generazione.
Il Report sulle minacce del secondo trimestre 2017 di McAfee Labs ha infatti evidenziato un continuo incremento del malware e una sua forte evoluzione. Si pensi che nascono ben 244 nuove minacce ogni minuto e che nessuna piattaforma software è ormai immune. Entrando nel dettaglio si scopre come il numero complessivo di ransomware sia aumentato del 59% raggiungendo un totale di ben 9,6 milioni di esemplari, mentre l’incremento del malware per i dispositivi mobile è stato di ben il 79%.
Focalizzandoci sulla linea 2018 dei prodotti consumer a marchio McAfee, da un lato troviamo i classici tool per la sicurezza (AntiVirus, Internet Security, Total Protection e LiveSafe) e dall’altro soluzioni studiate per proteggere tutti i dispositivi presenti nelle abitazioni, la navigazione su Internet di tutta la famiglia e la privacy. Stiamo parlando di Secure Home Platform, Safe Family e Safe Connect.
mcafee antivirus
I nuovi prodotti si basano su un motore antimalware di nuova generazione che garantisce una protezione efficace grazie alle capacità di analisi comportamentale e di apprendimento automatico basato sul cloud. Offrono inoltre un’elevata facilità di installazione e d’uso, e una protezione multidispositivo.
mcafee motore real protect
Antonio Gaetani, Director of Partner Enablement di McAfee Italia, ha sottolineato come “per venire incontro alle esigenze dei clienti abbiamo ridotto del 51% la dimensione totale del file di setup da scaricare da Internet e del 42% il tempo per il download e l’installazione del software. In più il nuovo motore è in grado di rilevare le minacce anche quando il computer è offline”.
gaetani mcafee
Per aiutare l’utente inesperto McAfee ha riprogettata l’interfaccia utente che visualizza ora dei report sulle minacce più recenti e consigli su come ottimizzare le difese. È stata poi potenziata la sicurezza dei dispositivi Android quando si connettono agli hot spot pubblici grazie a dei messaggi che evidenziano immediatamente le connessioni pericolose. Non poteva poi mancare la protezione contro i Ransomware; grazie a Mobile Security verranno infatti bloccati i processi dell’app incriminata, consentendo all’utente di rimuovere l'applicazione dannosa.
Parlando ora delle soluzioni home, ricordiamo che Secure Home Platform protegge tutti i dispositivi connessi alla rete domestica, compresi quelli IoT e gli elettrodomestici, e offre funzioni di sicurezza flessibili che possono essere gestite anche tramite un'applicazione mobile.
Safe Family, grazie a funzionalità di monitoraggio sull'utilizzo delle applicazioni e sui siti consultati, aiuta i genitori nella protezione dei minori che navigano su Internet mentre Safe Connect è stato studiato per connettersi a Internet in modo sicuro tramite crittografia, funzionalità che evita il furto di informazioni sensibili come le credenziali per accedere al proprio conto on line.
Infine, in tema di distribuzione, Antonio Gaetani, ha ricordato che l'azienda opera con due canali: “il primo è diretto, dove fondamentalmente il cliente acquista il prodotto on-line o dai negozi retail, mentre il secondo è quello dei partner. Per esempio troviamo degli operatori telefonici e dei venditori di computer che offrono i nostri prodotti in bundle. Le catene e i partner acquistano i prodotti direttamente da noi senza passare dal distributore”.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social