WD, nuovi device per il SoHo e l'home computing

Pubblicato il: 03/10/2017
Autore: E.S.

My Cloud Home, soluzione per lo storage in rete che facilita l’archiviazione; iXpand Base, per caricare l’iPhone e effettuare contemporaneamente il salvataggio dei dati tramite l’app iXpand Base e una nuova scheda microSD da ben 400 GB, sono le ultime novità "consumer" presentate da WD.

Il problema della gestione dei file è diventato una priorità anche nel mondo SoHo-Home, dove il numero di device è aumentato in maniera esponenziale. Si pensi ad esempio che negli Stati Uniti ogni utente possiede una media di 14 dispositivi e che ogni famiglia genera circa 4,5 TB di dati.
Per questa ragione Western Digital ha moltiplicato gli sforzi per lo sviluppo di soluzioni in grado di consolidare le enormi quantità di foto, video e altri file ospitati su PC, dispositivi mobile e on line.
"Tanti utenti con tanti contenuti digitali creano quello che abbiamo chiamato il Digital Chaos- sottolinea Luca Marazzi, Country Manager Consumer Channel Sales di SanDisk e WD per Italia, Grecia, Cipro e Malta -. Spesso i dati non sono memorizzati nello stesso posto o non sono catalogati correttamente, di conseguenza sono difficili da rintracciare e condividere. Per questa ragione WD sta impiegando molte risorse per risolvere questi problemi, che possono essere ricordati come Digital Chaos, la ‘rogna’ del Backup e la memoria degli smartphone piena. Le novità che presentiamo sono il My Cloud Home, l’iXpand Base e una nuova scheda microSD da ben 400 GB”.
marazzi wd

My Cloud Home
E' una soluzione per lo storage in rete che facilita l’archiviazione dei dati presenti sia su dispositivi fisici come smartphone, tablet, PC e chiavette USB sia sui social media e sui servizi cloud più diffusi come Dropbox e Google Drive. Molto comoda la possibilità di personalizzare questo disco esterno in modo che copi automaticamente i contenuti dai vari device. I file multimediali possono essere poi riprodotti su una smart TV con l’app Plex e sullo smartphone grazie all’app My Cloud Home.
my cloud home wd
Chi necessita di più spazio o maggior sicurezza può optare per My Cloud Home Duo, la versione dotata di doppio hard disk. Questa soluzione offre tutte le funzionalità di My Cloud Home oltre a poter essere configurata in RAID 1 (Mirror) in modo che il secondo HD sia la copia speculare del primo. My Cloud Home è disponibile con una capacità massima di 6 TB, mentre la versione Duo arriva a 16 TB.

iXpand Base
Per il mondo Mac, WD ha presentato iXpand Base, un interessante accessorio marcato SanDisk in grado di caricare l’iPhone e di effettuare contemporaneamente il salvataggio dei dati tramite l’app iXpand Base. Questo dispositivo, disponibile con una capacità massima di 256 GB, possiede una superficie rivestita in gomma morbida su cui è possibile appoggiare il telefono e una scanalatura per nascondere il cavo di collegamento. Anche il ripristino dei contenuti può essere eseguito in modo semplice e veloce, basta infatti avviare iXpand Base e selezionare la funzione restore.
ixpandbase sandisk
Per soddisfare la crescente richiesta di spazio degli utenti di dispositivi come smartphone, droni, action cam e console, SanDisk ha presentato la Ultra microSDXC UHS-I da 400 GB, la scheda microSD più capiente al mondo. Grazie a questa card è possibile memorizzare fino a 40 ore di video in Full HD con un transfer rate che raggiunge i 100 MB/s e trasferire sino a 1.200 foto al minuto. Inoltre, questa microSD è compatibile A1 App Performance Class e permette quindi di gestire più velocemente le applicazioni e i giochi.

Categorie: Prodotti

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social