Cometa e Promethean, partnership per rafforzare il Canale IT al servizio del mondo scuola

Pubblicato il: 09/07/2015
Autore: Redazione ChannelCity

In vista del prossimo anno scolastico e degli investimenti per la realizzazione di ambienti di apprendimento tecnologicamente avanzati, che saranno finanziati anche con i Fondi Europei per lo Sviluppo Regionale, Cometa e Promethean uniscono le forze per sviluppare e realizzare un articolato programma d'iniziative, che consentiranno ai rivenditori di sfruttare al meglio le interessanti opportunità di business offerte dal settore.

Il distributore Cometa continua a sviluppare il busines nell'ambito della scuola e ha annunciato di aver siglato una partnership con Promethean, realità strategica a livello mondiale nell'ambito delle tecnologie al servizio della didattica, che avrà tra i principali obiettivi quello di fornire ai rivenditori tutti gli strumenti, sia a livello di prodotti, sia come supporto marketing, per supportare al meglio il settore scuola e poterne cogliere tutte le opportunità.
Con la specifica Business Unit dedica al mercato scuola e guidata da Francesco Filardo, Cometa ha recentemente dato un ulteriore impulso al suo impegno in questo settore nel quale sta raccogliendo risultati sempre più lusinghieri. In questo contesto va a inserirsi anche la partnership con Promethean che, oltre alla distribuzione dei prodotti, avrà un particolare focus sulle attività marketing, sulla formazione e sul supporto del canale.
Presente in oltre 110 paesi in tutto il mondo, Promethean può oggi vantare oltre un milione di classi attrezzate con le sue Lim ActiveBoard, oltre due milioni di utilizzatori del suo software ActivInspire e più di 5,5 milioni di studenti che utilizzano i suoi strumenti. A tutto ciò va ad aggiungersi Promethean Planet, la più grande community al mondo di utilizzatori di LIM, che conta oltre due milioni di insegnanti.
Universalmente riconosciuta per l'elevata qualità e l'affidabilità delle sue soluzioni, Promethean si propone al mercato Education come leader del settore, offrendo una completa gamma di prodotti, hardware e software, al fine di favorire e rendere più semplice l’interazione tra studenti ed insegnanti. 
francesco-filardo-cometa.jpg"La nostra Business Unit intende essere un punto di riferimento per tutti quei rivenditori che già operano nel settore dell'educational, ma anche per quelli che desiderano approcciarlo e sono alla ricerca del partner giusto per fare questo passo - sottolinea Francesco Filardo, Responsabile delle Business Unit Educational di Cometa -, che ha proseguito: "L’accordo siglato con Promethean, oltre ad averci permesso di ampliare ulteriormente il nostro portfolio di prodotti, ci consentirà di essere ancora più vicini al canale, cui saremo in grado di fornire il più ampio supporto pre e post vendita e che coinvolgeremo in una serie di eventi che permetteranno di dare al business un forte impulso". 
“La costante crescita di Promethean in Italia, al momento senza eguali nel panorama Europeo degli ultimi 5 anni, è frutto di costanti e ingenti investimenti in ricerca effettuati, questa la reale unicità, sia nel campo del software che in quello dell’hardware simultaneamente, puntualizza Andrea Sibilio, Head of South Europe di Promethean: "Questa strategia vincente ha permesso a Promethean di proporre al mercato non solo prodotti ma reali soluzioni in grado di interpretare al meglio la straordinaria rivoluzione che vede l’insegnante ed il suo alunno, “nativo digitale”, al centro di un nuovo metodo di insegnamento".

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota