Game Boy, venticinque anni e non sentirli

Pubblicato il: 24/04/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Era il 21 aprile 1989 quando la celeberrima consolle fece il suo esordio. Da quel lontano 1989 a oggi ne sono state vendute 120 milioni, nelle diverse versioni.

La celeberrima consolle Game Boy di Nintendo ha compiuto ben 25 anni. Era infatti il 21 aprile 1989 quando ha fatto la sua prima apparizione sul mercato una delle consolle da gioco più conosciute e amate di sempre, che nella sua storia ha venduto circa 120 milioni di unità
game-boy.jpgDi seguito qualche numero per farvi rendere conto del successo planetario della consolle: il primo giorno sono state vendute 40mila unità negli Stati Uniti, in due settimane, in Giappone, sono state commercializzate 300mila unità, nel corso degli anni sono stati sviluppati oltre 700 giochi e ci si è trovati di fronte a una serie di variazioni, dalla versione Pocket a quella Color passando per quella Advance, per terminare nel 2005 con Game Boy Micro
Game Boy presenta inoltre una libreria software notevole e tra i giochi spiccano titoli che hanno fatto la storia di Nintendo e dei videogiochi in generale, come per esempio il celeberrimo “Tetris”. 
La consolle (come recitava la campagna pubblicitaria del debutto) è leggera, di facile e rapido utilizzo, grazie aidue tasti, una croce direzionale e poco altro.

Categorie: Retail corner

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota