Galaxy Camera 2, l’evoluzione della fotografia social secondo Samsung

Pubblicato il: 29/04/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Piattaforma Android, un corpo macchina compatto dal design rétro e Zoom Ottico 21x per la nuova Samsung Galaxy Camera 2, successore della famosa Galaxy Camera.

Galaxy Camera 2 è il successore della famosa Galaxy Camera. Il nuovo dispositivo combina la qualità delle immagini di una macchina fotografica con le caratteristiche e le funzionalità di uno smartphone. Galaxy Camera 2 offre infatti tutti i vantaggi della piattaforma Android e una semplicità di utilizzo che permette di trovare l’inquadratura perfetta in modo facile e immediato. Il sensore BSI CMOS 16M garantisce immagini nitide mentre la batteria è di lunga durata (2000mAh).  
galaxy-camera-2-l-evoluzione-della-fotografia-soci-2.jpgGrazie allo Zoom Ottico 21x si può inoltre avvicinare più che mai al soggetto per immortalarlo in ogni suo dettaglio. Il processore Quad-Core da 1.6 GHz è stato ulteriormente potenziato con 2.0 GB di RAM mentre la  memoria interna è integrata dall’app Dropbox precaricata per avere a disposizione 50GB di spazio gratuito nel cloud fino a un massimo di due anni.
samsung-galaxy-camera2-retro.jpgLa condivisione delle immagini è facilitata dalle funzioni Wi-Fi e NFC integrate nella Galaxy Camera 2. La nuovissima funzione ‘Tag & Go’ permette inoltre la connessione tra la Galaxy Camera 2 e lo smartphone o altri dispositivi NFC semplicemente avvicinandoli per trasferire velocemente le immagini da uno all’altro. Con Photo Beam, la foto visualizzata viene direttamente inviata allo smartphone collegato, mentre con Mobile Link si selezionano con calma le immagini che si desiderano trasferire. 
galaxy-camera-2-l-evoluzione-della-fotografia-soci-1.jpgPer riprese più creative, Remote Viewfinder consente di controllare la fotocamera utilizzando lo smartphoneper una maggiore libertà di scatto mentre il display LCD HD Super Clear Touch, da 121.2mm (4.8 pollici), permette di  rivedere e ritoccare le immagini esaltandone i colori intensi e i dettagli nitidi.   
Grazie alla funzione Smart Mode, l’utente può scegliere tra 28 diverse modalità preimpostate, tutte studiate per rispondere ai diversi scenari di ripresa e aggiungere un tocco professionale o creativo a ciascuna immagine. In caso di dubbio su quale modalità selezionare, la funzione Smart Mode Suggest fornisce un valido aiuto analizzando la scena e riconoscendo riconosce le condizioni di luminosità, lo sfondo e gli oggetti e consigliando istantaneamente la Modalità Smart ottimale.
Infine il nuovo Smart Mode Selfie Alarm scatta cinque immagini consecutive ad alta risoluzione per permettere all’utente di scegliere l’angolazione migliore e di condividere immediatamente il risultato sui social preferiti.

Categorie: Retail corner

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota