WatchGuard, con Firebox T10 protetto il lavoro anche da casa

Pubblicato il: 17/03/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Firebox T10 è un’appliance studiata per consentire agli amministratori dei sistemi di estendere la protezione gli ambienti SoHo.

Uno dei temi che più preoccupano i responsabili dei sistemi informativi alle prese con la gestione del lavoro da remoto è certamente quello della sicurezza. Secondo uno studio di Frost & Sullivan dello scorso dicembre, in certe aree ci sarebbe già oggi circa il 70% dei dipendenti che lavora da casa almeno una volta alla settimana, ha bisogno di accedere a dati e risorse aziendali, ma non sempre l’infrastruttura Vpn è la soluzione più praticabile o affidabile.
Watchguard ha così creato l’appliance Firebox T10, che presenta funzionalità di classe enterprise, ma è progettata per gli ambienti cosiddetti SoHo (Small office Home office). Il dispositivo si collega alla rete aziendale tramite i classici strumenti di identitficazione, ma la funzionalità cloud-based RapidDeploy si occupa sia dell’iniziale autoconfigurazione che della successiva attività di reportistica verso la console dell’amministratore, che rimane unica per tutti gli apparati controllati. Inoltre, WatchGuard Dimension, strumento anch’esso basato su cloud, fornisce una sorta di “security intelligence” in tempo reale e permette agli amministratori di rete di avere una vista in stile big data delle principali minacce e di chi utilizza maggiormente la rete all’interno di tutta la base utenti.
Una soluzione come Firebox T10 presenta, secondo WatchGuard, maggiori livelli di sicurezza rispetto alla classica Vpn, perché spesso il dispositivo remoto è l’anello debole della catena non presenta gli stessi accorgimenti di protezione della rete aziendale e rende il tunnel una finestra aperta per chi vuole penetrare nei sistemi informativi. La conferma arriva da uno studio condotto dallo stesso vendor il mese scorso, nel quale si evidenzia come solo il 23% di chi autorizza l’accesso in remoto alla rete aziendale chiede di dotare il terminale di accesso dello stesso livello di sicurezza utilizzato nelle sedi centrali.

Categorie: Small Business

Tag: Sicurezza

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota