Microsoft Office, gratuito per iPhone e iPad

Pubblicato il: 09/11/2014
Autore: Redazione ChannelCity

Microsoft ha presentato le nuove applicazioni Office per iPhone e iPad (gratuite), nonchè la Preview delle App Office destinate ai tablet Android.

Microsoft ha presentato ufficialmente le nuove applicazioni Office per iPhone e iPad, ora completamente gratuite, nonchè la Preview delle Apps Office destinate ai tablet Android
Le celebri app del pacchetto Office (Word, Excel e PowerPoint), ottimizzate per iPhone e iPad, consentono di creare e modificare documenti in maniera gratuita, senza necessità di sottoscrivere un abbonamento al servizio.
office-gratuito.jpgPer quanto concerne invece la Preview delle applicazioni Office, destinate ai tablet Android, Microsoft permette di testare in anteprima le funzionalità offerte.
Tra le altre novità confermate, anche una nuova interfaccia grafica per la prossima versione di Office, ottimizzata per i dispositivi touch per funzionare al meglio su Windows 10.
Le Apps Office per iPhone e iPad sono disponibili in 29 lingue e 136 paesi e per installarle è necessario che sul dispositivo sia presente il sistema operativo iOS 7.0 o versioni successive.
"In linea con la nostra strategia Mobile First, Cloud First, puntiamo costantemente a ripensare il futuro della produttività per consentire a sempre più persone e aziende nel mondo di realizzare più facilmente i propri progetti - puntualizza Paola Cavallero, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia -. Nello scenario attuale la proliferazione di device e dati si associa a una contrazione del tempo e delle risorse a disposizione, per questo è necessario progettare strumenti in grado di supportare con efficienza la collaborazione delle persone, ovunque e in qualunque momento. Le applicazioni di produttività di Microsoft intendono proprio aiutare chiunque a cogliere le opportunità dalla mobility e del cloud computing e l’evoluzione di Office si sviluppa in questa prospettiva. Nell’ultimo anno abbiamo presentato 150 nuove funzionalità e aggiornamenti di Office – 50 solo negli ultimi 3 mesi – e con questo annuncio ci proponiamo di offrire il valore della nostra soluzione ad un sempre crescente numero di persone, a prescindere dal device utilizzato. A partire da oggi non sarà più necessario sottoscrivere un abbonamento e chiunque potrà creare e modificare documenti Office praticamente su qualsiasi dispositivo”.

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota