PA Digitale, alla scoperta di una eccellenza italiana

Pubblicato il: 15/11/2016
Autore: Francesco Merli

In questa videointervista a Fabrizio Toninelli, Amministratore Unico di PA Digitale, alziamo il sipario su un'eccellenza italiana e scopriamo le innovazioni che porta al Canale ICT.

Digitalizzazione delle imprese, PEC, firma digitale, SPID, conservazione digitale a norma, dematerializzazione dei processi e flussi documentali nel mercato della PA, Pubblica Amministrazione digitale. Questi, e altri temi, sono ricorrenti nel mondo del business attuale anche se ancora oggi non sono argomenti centrali per il Canale ICT soprattutto per una mancanza di visione dello sviluppo del business B2B sul medio periodo.
Dall'altra parte però ci sono imprese che proprio su questi temi hanno sviluppato il proprio business, con esperienze importanti nel campo della Pubblica Amministrazione e che ora sono pronte a portare il proprio know-how al Canale ICT. Una da tenere in considerazione è sicuramente PA Digitale, e in questo "percorso video" scoprirete il perchè.

Chi è PA Digitale e in quale business opera
Con Fabrizio Toninelli, Amministratore Unico di PA Digitale, entriamo nel mondo di PA Digitale, a partire dalla storia personale di Toninelli e da una brillante intuizione.

Dalla Pubblica Amministrazione alle aziende private il passo è breve
I processi aziendali come la gestione di un documento o di una pratica sono similari nella Pubblica Amministrazione e nelle aziende private. "Da questo semplice 'concetto' abbiamo deciso di essere propositivi verso il mondo delle imprese", sottolinea Toninelli, "Sviluppando soluzioni innovative con un focus su quello che oggi è il concetto di digitalizzazione delle imprese".
Oggi, forti dell'esperienza accumulata con il mondo della Pubblica Amministrazione..."Per certi versi molto più avanti delle imprese" evidenzia Toninelli, PA Digitale si rivolge agli operatori ICT per accompagnare, insieme a loro, verso la digitalizzazione i clienti ovvero le aziende, i professionisti, i commercialisti, i consulenti, le associazioni, con una serie di servizi che vanno sotto l'ombrello tecnologico di WebTec.

Alla scoperta di WebTec, la piattaforma cloud per il Canale ICT
Questa nuova piattaforma di servizi "in cloud" è stata realizzata in modo esclusivo per gli operatori del Canale ICT che libera il partner dall'investimento costoso di infrastrutture (basta, infatti, una connessione internet). 
WebTec è la linea di servizi web nativi modulari per la digitalizzazione e dematerializzazione dei clienti, erogati via internet dalla server farm PA Digitale caratterizzata dai più alti livelli di sicurezza informatica, logica, applicativa e fisica.
WebTec offre al Canale servizi per la gestione documentale, specifici anche per il documento elettronico (PEC, fatture elettroniche verso la PA) in grado di supportarne l’intero ciclo di vita, dalla nascita alla conservazione digitale a norma (PA Digitale è conservatore accreditato dall’Agenzia per l’Italia Digitale), salvaguardando l’utente dai pericoli insiti in questo nuovo tipo di documento (per esempio garantirne la validità giuridica nel tempo). Con WebTec il partner ha in mano tutte le componenti applicative necessarie per costruire tramite un pannello di comando la soluzione su misura per il cliente e le sue esigenze.
In pratica, PA Digitale propone un nuovo business a costi “pay per use”: vengono pagati solo i servizi utilizzati secondo i prezzi predefiniti. Si ha così garanzia dei costi, per studiare in totale libertà la composizione della propria offerta, magari unendo altri servizi e decidendo la politica di pricing

Oltre il prodotto, la proposta commerciale
Implementazione della rete commerciale, cultura e formazione al Canale ICT; partner disposti a fare business nel mondo della digitalizzazione e del cloud. Con l'esperienza acquisita nell'ambito delle problematiche della pubblica amministrazione, delle soluzioni cloud oggi PA Digitale si pone come un vero "punto di riferimento" per il Canale ICT in ottica di "new business".

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social