Nebula, la soluzione Zyxel basata sul cloud

Pubblicato il: 03/04/2017
Autore: Ernesto Sagramoso

Nebula è una soluzione cloud-based che può essere gestita on line tramite un portale accessibile ai partner. Attualmente la famiglia Nebula, che si affianca ma non sostituisce i prodotti tradizionali, comprende access point cloud managed (NAP), switch cloud managed (NSW) e cloud managed security gateway (NSG).

Fino a una decina di anni fa l’offerta Zyxel era basata principalmente sulle classiche soluzioni per la connettività, ISDN all’inizio e ADSL in seguito, soluzioni che garantivano quasi il 70% del fatturato. Negli ultimi anni invece, poiché quei prodotti sono diventati una commodity fornita solitamente dai service provider, l’azienda ha rimodulato la propria offerta in tre categorie principali, security, networking e WiFi, che rappresentano ciascuna il 30% del fatturato. Il rimanente 10% comprende i device LTE per il mobile

Come ha ricordato Valerio Rosano, Country Manager di Zyxel Communications Italy, “oggi abbiamo una gamma completa di soluzioni per la piccola e media impresa che è circa il 95% delle aziende italiane. Questo è un grosso vantaggio che offriamo ai nostri partner”.
Zyxel, con l’intento di continuare quel percorso di innovazione che l’ha sempre contraddistinta, ha presentato Nebula, una soluzione cloud-based che può essere gestita on line tramite un portale accessibile ai partner e, con determinati vincoli, anche dall’utente finale. In questo modo il rivenditore può controllare da un’unica videata le reti di tutti i suoi clienti e risolvere i problemi da remoto con un indubbio vantaggio in termini di rapidità di intervento e di impegno di risorse umane anche nel caso di guasti hardware.
I dispositivi Nebula possono essere infatti sostituiti anche da personale senza un background informatico sfruttando delle app per iOS o Android che leggono i QR code posti sui device e li registrano automaticamente nel sistema.
nebula zyxel.JPG
La piattaforma Nebula si basa sul Centro di Controllo, un software che consente la configurazione della rete (sia cablata che wireless) e fornisce indicazioni in tempo reale sullo stato del sistema sfruttando una dashboard basata sul browser. Gli utenti possono monitorare in tempo reale lo stato dei singoli dispositivi, controllare il traffico di rete, visualizzare graficamente la disposizione degli apparecchi e molto altro.
Questa soluzione offre ai partner anche un vantaggio in termini di business poiché, al momento del rinnovo della licenza annuale, possono offrire ulteriori servizi e nuove soluzioni.
Ricordiamo inoltre che le apparecchiature continuano a funzionare anche se non viene rinnovata la licenza del software di controllo. L’unico handicap è l’impossibilità di gestirle da remoto.
nebula zyxel prodotti.JPG
Attualmente la famiglia Nebula, che si affianca ma non sostituisce i prodotti tradizionali, comprende access point cloud managed (NAP), switch cloud managed (NSW) e cloud managed security gateway (NSG).

Categorie: Vendor

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota