Apple, maggiore protezione per i backup iCloud

Pubblicato il: 24/09/2014
Autore: redazione ChannelCity

Apple ha deciso di estendere la doppia protezione per gli account di iCloud, anche per la gestione dei backup del dispositivo.

In seguito alla violazione dei dati degli account iCloud, Apple ha deciso di estendere la doppia protezione per gli account "sua nuvola", anche per la gestione dei backup del dispositivo
Nello specifico, mentre prima l'autenticazione a doppio fattore proteggeva unicamente le funzioni associate all'Apple ID, ora la sicurezza è stata estesa anche ai contenuti e alle app iCloud. 
Inoltre, Apple inizierà a rilasciare password "usa-e-getta" specifiche per qualsiasi applicazione abbia bisogno di accedere ai dati iCloud, irrobustendo la gestione delle informazioni, così che la violazione di una singola applicazione non comporti automaticamente un invito ai cyber-criminali.
Il colosso di Cupertino ha inoltre voluto ribadire che la tecnologia NFC integrata nel nuovo iPhone 6, e funzionale ai pagamenti, non sarà inizialmente disponibile per l'utilizzo da parte degli sviluppatori di terze parti. 
In questo modo, secondo Apple, ci saranno maggiori garanzie per i clienti, insieme ad altre misure come la decisione di tenere conservate solo sul telefono le informazioni sui dati della carta di credito, senza sincronizzarle con un server remoto.

Categorie: Vendor

Tag: Sicurezza

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota