Lenovo: con Yoga 3 Pro, Yoga Tablet 2 Pro e Yoga Tablet 2 rilancia nel B2B e B2C

Pubblicato il: 19/11/2014
Autore: Ernesto Sagramoso

Tre nuovi tablet, indirizzati al mercato business e consumer che hanno interessanti specificità come un videoproiettore integrato, una sezione audio di alta qualità e schermi fino a 13 pollici.

Lenovo ha presentato i nuovi nati della famiglia Yoga e ha ufficializzato anche in Italia l’acquisizione di Motorola Mobility a un prezzo totale di circa 2,91 miliardi di dollari.
Grazie a questo brand l’azienda è diventata il terzo produttore di smartphone al mondo, nonostante non sia presente in alcuni mercati importanti. Motorola opererà come società sussidiaria con sede a Chicago.
Parlando sempre di numeri, l’azienda si conferma come il primo produttore di PC worldwide e terzo per quanto riguarda il mercato italiano.
Tornando ai prodotti, i tre nuovi sono lo Yoga 3 Pro, lo Yoga Tablet 2 Pro e lo Yoga Tablet 2.
Il primo, un convertibile molto sottile e leggero, è dotato di una cerniera a “cinturino di orologio” che consente di utilizzarlo in quattro differenti posizioni (Laptop, Stand, Tent o Tablet). Lo schermo QHD+ da 13 pollici con una risoluzione di 3.200x1.800 pixel, si basa sulla tecnologia Gorilla Glass che lo rende estremamente resistente agli urti e ai graffi.
lenovo-yoga-3.jpgLo Yoga 3 Pro monta il recente processore Intel Core M, studiato appositamente per questidispositivi, e un disco SSD con una capacità massima di 512 GB. L’autonomia è di 7 ore e la connessione WiFi è compatibile con lo standard 802.11/ac.
Anche la sezione audio è di tutto rispetto grazie ai diffusori JBL dotati del sistema Waves Audio che li configura automaticamente in funzione della modalità d’uso.
Lenovo Yoga 3 Pro è disponibile nei colori Platinum Silver e Champagne Gold a un prezzo di 1.599 euro (IVA inclusa).
lenovo-finocchiaro.jpgGiuseppe Finocchiaro, Executive Director e GM del consumer business di Lenovo South-EMEA
ha ricordato che “Il nuovo PC convertibile YOGA 3 Pro è il risultato di continui miglioramenti, ottenuti anche grazie ai feedback dei nostri utenti. Pur apprezzando moltissimo le possibilità offerte dalle quattro modalità dei modelli YOGA precedenti, i nostri utenti ci chiedevano una versione ancor più sottile e leggera. Abbiamo quindi risposto con una nuova cerniera dal design innovativo, continuando ad impegnarci nello sviluppo dello YOGA, per renderlo sempre più intelligente e veramente adattabile”.

Lo YOGA Tablet 2, basato su processori Atom, è commercializzato in più configurazioni che differiscono per le dimensioni dello schermo e il sistema operativo. Le versioni Windows, con display da 8 e 10 pollici, includono un anno di abbonamento a Office 365, mentre solo il 10” è disponibile con il 4G.
lenovo-yoga-2.jpgIl modello basato su Android (4.4 Kit Kat), con schermo da 8/10 pollici e 4G opzionale, propone delle app interessanti come Premium App per condividere, sincronizzare e proteggere le informazioni. I prezzi partono da 229 euro per la soluzione da 8” con Android, per arrivare a 399 euro per il 10” con Windows e tastiera bluetooth.
.
Infine, la versione Pro dello YOGA Tablet 2, che monta un processore Intel Atom di quarta generazione, si distingue per la presenza di un piccolo ma potente videoproiettore in grado di gestire uno schermo da 50 pollici. Grazie poi al sistema audio da 8 watt con subwoofer, è possibile allestire velocemente una piccola sala cinematografica. Tra le altre caratteristiche ricordiamo lo schermo da 13 pollici QHD con una risoluzione di 2.560x1.440 pixel, l’autonomia di 15 ore e la modalità “Hang” che consente di appendere il dispositivo in verticale.
Questo modello viene commercializzato a 599 euro (per ora nella versione con LTE).

“Lo YOGA Tablet 2 Pro è frutto della perfetta combinazione di accurate ricerche e di feedback mai sfruttati in precedenza. Ashton Kutcher ha lavorato fianco a fianco con noi, arricchendo il progetto di nuove idee e sfide, e facendosi portavoce degli utenti”, ha sottolineato Giuseppe Finocchiaro “Il risultato è un modello che mantiene inalterate le caratteristiche migliori della versione precedente – le modalità d’uso diverse e la durata della batteria – aggiungendo nuove tecnologie che lo distanziano ulteriormente dal resto del mercato e che rivoluzionano il concetto tradizionale di tablet, come ad esempio il proiettore integrato”.

Categorie: Vendor

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota