Panasonic, tecnologie e soluzioni in scena a Milano e Roma

Pubblicato il: 30/05/2016
Autore: Ernesto Sagramoso

Nel corso del Roadshow 2016, Panasonic ha presentato la nuova gamma di prodotti per il mercato business (videocamere, multifunzione, videoproiettori e PBX).

Come ogni anno Panasonic ha organizzato un roadshow rivolto ad aziende, professionisti e system integrator per esporre il meglio delle soluzioni rivolte al mercato B2B.
L’evento, diviso in due tappe, si è svolto a Milano il 17 maggio ed è stato ripetuto a Roma il 26 maggio.
“Anche quest’anno il Roadshow ha sorpreso tutti i nostri ospiti, anche quelli più esigenti ed entrambe le date sono state l’occasione per toccare con mano il meglio dell’innovazione e della tecnologia attualmente disponibile sul mercato e per individuare, al contempo, quali soluzioni possano al meglio supportare il proprio business, in termini di ritorno dell’investimento e di ineccepibile efficienza delle performance, a totale beneficio dell’immagine aziendale”, ha sottolineato Salvatore Palillo, Country Manager Italia Panasonic System Communications Company Europe.

Videocamere, multifunzione, videoproiettori e PBX
Nel capoluogo lombardo lo spazio espositivo è stato diviso in più aree, in funzione della tipologia di prodotti. In quella dedicata alle Integrated security solutions si sono potute vedere alcune interessanti videocamere per interno ed esterno relative alla videosorveglianza, a partire dai modelli top con risoluzione 4K. Si tratta di soluzioni professionali in grado di lavorare anche con sistemi di terze parti mentre nell’area riservata alle periferiche per computer sono stati mostrati gli scanner documentali modelli KV-S2084 e KV-S1027C.
panasonic-scanner.jpgIl primo è un dispositivo A4 con una risoluzione di 600 dpi in grado di leggere originali a colori con una velocità di 85 ppm (170 in fronte/retro), mentre il secondo offre una velocità di 45/90 pagine al minuto. Entrambi vengono commercializzati completi dei driver ISIS/TWAIN e di un applicativo OCR. Inoltre, non sono mancate le stampanti di pagina, dove Panasonic ha mostrato la nuovissima DP-545. Si tratta di un multifunzione business che gestisce il formato A3 capace di realizzare 45 pagine al minuto anche in duplex. La soluzione è stata progettata per un carico medio di 10.000 pagine al mese e può essere completato con tre cassetti da 550 fogli.
panasonic-multifunzione.jpg
Molto interessanti i videoproiettori, primo tra tutti il PT-RZ970. Per l’occasione è stato proposto con una speciale custodia protettiva impermeabile che ne consente l’utilizzo in esterno.
panasonic-pt-fz590.jpgQuesto videoproiettore laser da 10.000 lumen adotta un singolo chip DLP con una risoluzione WUXGA. Meno performanti ma sempre con caratteristiche importanti i modelli PT-FZ590 e il PT-FZ570, che garantiscono una luminosità rispettivamente di 5.400 e di 4.500 lumen. Entrambi offrono una risoluzione WUXGA.
Nell’area dedicata ai PBX, i visitatori del roadshow hanno potuto testare le funzionalità dell'applicazione Unified Communication Panasonic UC Pro che assicura l'integrazione dati/voce e l’uso in mobilità con smartphone.
panasonic-videosorveglianza.jpg
Infine, per quanto riguarda le videoconferenze è stato esposto il nuovo sistema HD (HDVC), studiato per offrire video e audio di alta qualità.Ricordiamo, infine, le soluzioni Panasonic per il Digital Signage, per la visualizzazione professionale e per la proiezione di immagini promozionali.


Categorie: Vendor

Tag: Hardware

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota