Canon, i partner al centro del business e della crescita

Pubblicato il: 28/07/2016
Autore: E.S.

Il vendor ha in cantiere numerose iniziative per aiutare i rivenditori ad ampliare il proprio business, come spiega Teresa Esposito, Marketing Director Business Groups di Canon Italia.

Teresa Esposito, Marketing Director Business Groups di Canon Italia, ha illustrato la strategia dell’azienda rivolta alla rete dei Partner. Si tratta di piani di sviluppo, azioni di marketing e formazione personalizzata a supporto della crescita dei Dealer.
Questa strategia rappresenta uno dei punti di forza di questo brand, come dimostrano i numerosi accordi siglati recentemente. Si deve inoltre sottolineare come l’indiretta rappresenti oggi il 50% del fatturato dell’azienda, percentuale destinata a crescere ulteriormente.
Attualmente il canale di Canon comprende 120 First Tier Dealer e 350 Second Tier Dealer.
canon-canale-dealer.jpgPer quanto riguarda i primi, lo scopo è di avere un network di operatori professionali che portino sul mercato le soluzioni indirizzate allo small & medium business. Inoltre, grazie ai Second Tier dealer l’azienda giapponese vuole coprire l’intero il territorio nazionale con un network di operatori specializzati che propongano le soluzioni per lo small business e il SoHo.
canon-teresa-esposito.jpgTeresa Esposito, qui nella foto, ha ricordato come... “Costruire e mantenere un network di operatori professionali che attraverso percorsi di sviluppo congiunti portino sul mercato la value proposition e le soluzioni Canon rappresenta per noi un elemento di importanza strategica. E lo facciamo attraverso programmi  personalizzati che garantiscono un supporto adeguato alle capacità, competenze ed esperienza di ciascun partner". Di fatto, continua Esposito, vogliamo prenderci cura della loro crescita.
Per fornire un supporto specifico a ciascun dealer, Canon ha messo a punto tre differenti tipologie di programmi: Canon Business Center, Accredited Partner e Registered Partner.
canon-programmi-di-canale.jpgIl primo si rivolge ai First Tier monobrand, che uniscono all’offerta mirata degli investimenti dedicati alla crescita del business.
Il secondo si focalizza sui partner multibrand (sempre First Tier) decisi ad accrescere significativamente il portafoglio di soluzioni Canon. Infine, l’ultimo, si rivolge ai rivenditori indipendenti (Second Tier), certificati in ambito Information Technology, che propongono soluzioni software e hardware alla piccola e media impresa.
I diversi programmi si prefiggono di espandere l’attività del dealer investendo dove c’è un reale potenziale di crescita e di aumentarne l’efficienza operativa con nuovi strumenti e tecnologie.
Tra i vantaggi più significativi ricordiamo i bonus, l’accesso a strumenti di check finanziario, il merchandising sul punto vendita e importanti strumenti di comunicazione. In più i First Tier possono utilizzare la showroom di Canon Italia, ricevere un aiuto per migliorare la presenza sulle piattaforme social e seguire corsi di formazione tecnica e commerciale.


Categorie: Vendor

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota