Epson Innovation Hub 2016

Pubblicato il: 14/10/2016
Autore: Ernesto Sagramoso

Un’esposizione dedicata ai partner dove hanno potuto toccare con mano i prodotti di Epson, tra cui il nuovo proiettore EB-L25000.

I primi di ottobre, presso gli East End Studios di Milano, si è svolto l’Innovation Hub, una manifestazione organizzata da Epson per far conoscere le proprie soluzioni e per evidenziare il proprio impegno nella realizzazione di prodotti a basso impatto ambientale.
attramini-fabio-epson.jpg“Nonostante la vicinanza con lo SAMU, non si è trattata di un'alternativa alla manifestazione milanese, bensì una nuova modalità per presentare le soluzioni Epson al Canale, ai principali clienti e alla PA - ha evidenziato Flavio Attramini, Head of Business Sales di Epson Italia -. Rispetto al roadshow che organizzavamo negli anni precedenti, ci ha permesso di ottenere diversi vantaggi, tra cui illustrare la nostra offerta in modo molto più completo e organico, invitando sia il canale che i principali clienti”.

Quattro aree tematiche
I prodotti erano esposti in quattro aree tematiche: Office (Smart printing, Ufficio mobile, Unified Communication, Stampa POP/CAD e Realtà Aumentata); Education (Smart Learning e Soluzioni di stampa a scuola); Retail (Stampa Intelligent/web-based, Soluzioni di stampa in negozio, Packaging/labelling e ExPOSition Events around you) e Display (Home Cinema e Video Mapping).
Il proiettore EB-L25000 è stata la novità della manifestazione. Si tratta di un modello con sorgente luminosa al laser, ruota al fosforo inorganico e una luminosità di ben 25.000 lumen.
Tra le altre caratteristiche importanti ricordiamo la tecnologia 4k enhancement, le ottiche con risoluzione 4K e l’elevato grado di affidabilità (si parla di 20.000 ore senza manutenzione).
epson-eb-l25000.jpgÈ quindi una soluzione che trova la sua collocazione ideale in ampi spazi espositivi come le sale da concerto, il digital mapping e le installazioni per il Digital Signage. Verrà commercializzato tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017.
Epson ha inoltre organizzato una serie di brevi interventi in cui si è parlato di collaborazione in remoto con le soluzioni interattive Epson, di soluzioni di stampa a costo copia (Print 365), di piattaforme di geomarketing in mobilità, di ufficio green, di Smart Learning e delle nuove frontiere della Realtà Aumentata nelle applicazioni industriali.
Al termine dell’evento, Flavio Attramini ha sottolineato che "in quella giornata Epson ha avuto modo di incontrare molti clienti che hanno mostrato di apprezzare questa formula che ha permesso loro di conoscere più da vicino l’intera proposta Epson, con le nuove linee di prodotto con cui sperimentare prestazioni e caratteristiche, e valutare nuove opportunità di business. Ma è stata anche l’occasione per sottolineare ancora una volta il forte e continuo impegno dell'azienda verso il rispetto dell'ambiente e la realizzazione di prodotti a basso impatto".
L’Innovation Hub, che ha attratto più di 600 visitatori, verrà replicato a Roma il 10 novembre presso il Salone delle Fontane e la giornata sarà dedicata non solo alla Pubblica Amministrazione ma anche ai rivenditori che non sono riusciti a raggiugere il capoluogo lombardo.
Per avere maggiori informazioni basta consultare la pagina web http://innovation-hub.it.

Categorie: Vendor

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota